05 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

RAGIONEVOLE DUBBIO (di Corazzata Lastre)

15-11-2016 07:23 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la forza dei Lupi sia sempre con Lei ed il Devoto Sacrista.
Diciamoci la verità. Chi si sarebbe aspettato di vedere un palazzetto, nonostante l´orario "infame" delle 19,30 con 550/600 presenze e andiamo a "naso", cosa che ci riesce abbastanza bene, almeno così dice l´Ammiraglio!
Chi si sarebbe aspettato una batosta del genere contro un avversario, con tutto il rispetto, sicuramente alla portata dei Lupi? Chi si sarebbe aspettato una MENCITE globale che ha attanagliato tutti, quelli in campo in primis, ma anche quegli sugli spalti? Da tutti i settori (ergo mea culpa per tutti, anche di chi scrive), non è partito nemmeno un coro nel primo set. Bastava anche un incitamento, un semplice "Lupi-Lupi" o qualcosa del genere, invece...c´è stato "Il suono del silenzio", come cantavano quei due, BODDE!
Per quanto riguarda la prestazione in campo, panchina compresa, la GRINTA la lasciamo all´immaginazione di chi c´era ed agli intenditori, perché noi di pallavolo ci si capisce il giusto.
Ma Cardinale, ci corregga se sbagliamo ... ma i LUPI o un sono rinomati dappertutto per la FAMA della loro tifoseria e per la loro FAME in campo? E allora tutto questo indoè finito? Ci s´ha tanto nella nostra storia e nei nostri bei ricordi, RIBODDE!
Probabilmente questi quattro ultimi anni di purgatorio in B1 hanno appiattito un ambiente che, nonostante la buona volontà della nuova società, dà l´impressione di essere con le "palle sgonfie" e non parlo della pochezza dei muri, dei tanti servizi sbagliati e di un attacco che mette pochi palloni in terra, ma del fatto che tutti, dal primo all´ultimo, siamo attanagliati da un TORPORE dal quale difficilmente ci riprenderemo e spero di sbagliarmi.
Certo che i primi attori dovrebbero essere quelli in campo e chi dirige l´orchestra (quelli in panca) ma anche il pubblico potrebbe e dovrebbe fare la sua parte anche in caso di qualche "stecca".
Il problema è che questa è la terza stecca di fila tra le mura casalinghe, quelle del nostro PalaParenti. Ho letto tante belle parole sulla rubrica "la società risponde", sia da parte dell´amico Lami che conosco, sia da parte del presidente Balsotti che stimo e che ha detto a quelli dal "palato fino" di pazientare. Noi, ripeto, siamo di "bocca bona" e di pallavolo se ne capisce il giusto.
Quindi pazienteremo e ci saremo sempre ma, vedere quello che abbiamo visto l´altro ieri, sia in campo che sulle tribune, anche se come già detto ci eravamo abituati, ci ha fatto abbastanza male (moralmente), anche se è doveroso ringraziare questa società che ci ha riportato in A2 in extremis e quando c´erano poche speranze che questo avvenisse.
Allo stesso tempo e, a nostro modesto avviso, credo però che la giornata di domenica scorsa abbia fatto male anche agli addetti ai lavori ed a coloro che hanno investito in questa nuova avventura perché sicuramente prestazioni del genere non avrebbero dovuto far parte dei progetti che si erano prefissi ad inizio campionato ma, come sappiamo, i discorsi li porta via il vento e le bicilette...i livornesi!
Ad ogni modo, visto la conoscenza della pallavolo, siamo sicuri che in società riusciranno a capire al più presto cosa non funziona, perché qui, inutile far finta di niente, c´è qualcosa che non funziona.
Se tutti insieme riusciremo a trovare il "bao" bene, altrimenti "pazienteremo" come sempre e sempre con i Lupi nel cuore. Forza Vecchio Cuore Biancorosso.

Corazzata Lastre - (The Sound of Silence – Simon & Garfunkel)

Nella foto di Veronica Gentile: un attacco di Guimaraes contro Alessano.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account