02 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

DIECI E LODE(N) di Ammiraglio

28-12-2017 06:41 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la Forza dei Lupi sia sempre con lei ed il Devoto Sacrista.
Dieci e Lode(n), bello il titolo; o no?!
Se lo ricorda quel mitico cappotto (nella foto) che, ai nostri tempi, era spesso in tinta verde con dei bottoni marroni che, più che bottoni, parevano bomboloni ripieni?
Quando s´usciva d´inverno (e prima l´inverni erano inverni, come le Lastre erano le Lastre), le nostre mamme e nonne ci dicevano quando si usciva di casa: "Mettiti il pastrano, la berretta, la sciarpa. Tappati e un piglià freddo, senno´ t´ammali!".
Troppe cose insieme e noi, appena usciti di casa, la prima cosa che si faceva era quella che ci si toglieva la sciarpa dal collo, poi ir cappello e ci si sganciava i dù bottoni più alti del cappotto, Bodde!
Bei tempi e bell´ inverni che erano, quelli di prima, "lunghi e rigidi" (come disse Rocco Siffredi alla sù mamma, ringraziandola, quando si guardò tra la gambe).
Oggi, visto il cambiamento del clima, si pole uscì con un golfino, anche in pieno inverno, ribodde!
Questo per il Loden .
Il 10 sta invece per le vittorie consecutive in campionato, un bel cappotto anche questo ed al voto - fino a questo punto - meritato in campionato dai Lupi. E nessuno se lo aspettava, siamo onesti.
E la LODE a chi va? A tutti, naturalmente.
Vi raccontiamo un aneddoto. E´ noto a tutti che il quartier generale della Corazzata Lastre è posizionato, al PalaParenti, laddove spesso vengono ospitate le tifoserie avversarie.
Ieri, davanti a noi, avevamo una paio di famiglie di tifosi senesi (brave persone che risalutiamo volentieri) che ci hanno fatto i complimenti, sia per la squadra che per l´ambiente.
Loro, l´anno scorso, avevano un´altra opinione, ma gli abbiamo spiegato che il tutto dipendeva da un atleta che militava nelle loro fila e con un comportamento quanto meno "discutibile", tanto per usare un eufemismo.
Noi gli abbiamo spiegato chi siamo da sempre e che, a livello pallavolistico, quando si parla di Lupi, non c´ è trippa per i gatti e loro hanno capito.
Questa vittoria su Siena è frutto del lavoro della società in primis, di una squadra che ha fatto gruppo ma secondo noi, come già scritto, soprattutto da un direttore di orchestra, leggi Mister Totire che, nonostante qualche difficoltà nelle prime gare iniziali, ha saputo trovare la quadra, facendo vivere al Popolo Biancorosso un momento magico, come Magici lo sono i Lupi.
Già, dimenticavo: ultimo ma non ultimo, il Popolo Biancorosso!
Un popolo che i
per Santo Stefano si è presentato in maniera massiccia al palazzetto, registrando il record di presenze in questa stagione.
La Curva (onore) ma, anche le tribune, hanno sostenuto la squadra in campo per tutto l´incontro: bravi.
Al PalaParenti abbiamo (ri)visto tanta gente che mancava da un bel pezzetto ed il nostro augurio è di poterla rivedere ancora.
Non ci si soffermiamo su nessun atleta perché sono stati tutti grandi ma, un paio di muri ad uno di Zonca, hanno dato fiducia a tutta la Corazzata e ci hanno fatto cantare la canzone dell´Armata Brancaleone, sostituendo però le prime parole iniziali. Non tutti se lo ricorderanno ma noi sì: Zonca, Zonca, Zonca, Leon - Leon - Leon.
Grandi tutti e sempre Forza Vecchio Cuore Biancorosso.
Detto questo in bocca al Lupo per sabato prossimo (tocchiamosi), e Forza Lupi. Sempre!
Buon Anno a tutti, a quelli belli e quelli brutti! Ossequi.

Ammiraglio

L´Armata Brancaleone, canzone scritta da Age & Scarpelli, per il mitico film di Monicelli con Vittorio Gassman.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account