20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

COME CANTAVA MINA E´ (ANCHE) UNA QUESTIONE DI FEELING (COL MURO)

18-02-2017 07:21 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la forza dei Lupi sia sempre con lei ed il Devoto Sacrista. Giovedì sera eravamo al PalaParenti con un gruppetto di persone, poco più di una ventina, ad assistere al match della nostra squadra in tivvù.
Secondo noi un bel gruppetto, che definirei di qualità e, con una buona conoscenza della pallavolo. Queste persone hanno assistito ad un´altra bella "risolata" (per rimanere in tema "cuoio") oppure, se preferite, ad una bella batosta, rimediata dai Lupi, in terra orobica.
Orobico non è un moccolo anche se, visto l´incerto inizio della poule promozione da parte dai Magici, che oserei defniire Tragici, (almeno in queste due ultime partite), ci potrebbe anche stare.
Nell´articolo precedente, quello pubblicato ieri, abbiamo letto le statistiche della gara di Bergamo e, prima ancora, la storia dei muri del nostro glorioso club. Belle parole Cardinale, come sempre.
A questo punto crediamo che, per incrementare la forza a muro (nella foto), fondamentale piuttosto importante nel volley moderno, dovremo riesumare la salma del buon e grande Poldino Scali, zio di Massimo, della tipografia Scali che ringraziamo per averci messo a disposizione il consueto "Giornalino" dei Lupi, dopo una lunga attesa e lunghe "peripezie", grazie.
Il buon Poldino dello Scali, ave a te e pace all´anima tua, abitava nel condominio dell´Ammiraglio e, con la sua macchina, ha scantucciato (o preso, come si dice in gergo pallavolistico) più muri lui, che tutto il movimento del volley santacrocese, dalla sua nascita ad oggi. Quindi onore ed un caro saluto a Poldino che, da lassù, se la riderà alla grande.
Ad ogni modo Cardinale ci permetta di dire la nostra e, se qualcuno ci rimane male - come si dice dalle nostre parti - che lo metta accanto al bene.
Qui non si tratta soltanto di muri ma si tratta di un atteggiamento da parte di una squadra che, non sappiamo per quali motivi, si sia così clamorosamente, persa per strada. Sappiamo tutti delle vicissitudini che ci hanno visto partire dalla B1 per poi iscriverci in corsa (dopo l´acquisto della categoria) alla A2. Per quanto fatto a suo tempo, siamo ancora una volta grati a tutti i componenti del CdA biancorosso.
Sappiamo anche tutti bene che, a dicembre, abbiamo dovuto fare dei cambiamenti per rafforzare la squadra stessa con gli arrivi di Dennis e Vermiglio.
Sappiamo soprattutto, sempre riguardo alla squadra, che da tutte le parti ed in qualsiasi campo, la modestia, l´umiltà e l´ unione, fanno la forza. mentre a noi sembra che questo gruppo di giocatori, sia diventato un´Armata Brancaleone senza né capo e nè coda. Chi vuol capire avrà anche già capito e...bodde per loro.
Detto questo noi al palazzetto ci saremo sempre ma temiamo - anche se e ci auguriamo di sbagliare - che, con l´atteggiamento assunto come con Mondovì e a Bergamo, andremo poco lontano.
Questo, più che i nostri discorsi, lo dice la classifica ed è pure quello che vedono le persone che notano anche i muri presi e soprattutto quelli non presi dai Lupi, RIBODDE!!!.

Corazzata Lastre – (The Wall – Pink Floyd)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account