20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

E´ MORTO RICCARDO MARASCO, LA VOCE IRRIVERENTE E RAFFINATA DI FIRENZE

19-12-2015 09:09 - News Generiche
Il popolare "menestrello", cantautore, attore e interprete vernacolare si è spento a 77 anni.
Firenze perde una delle sue voci più rappresentative: si è spento infatti, all´età di 77 anni, Riccardo Marasco (nella foto con la sua chitarra-lira), menestrello, cantautore, interprete popolare e raffinato al tempo stesso. Marasco spaziava dalla canzone vernacolare e della musica del Medioevo.
Nato a Firenze il 29 ottobre 1938 (tra l´altro proprio nella "Camera con vista" resa celebre dal film di James Ivory) ha scritto pagine memorabili e affascinanti della canzone popolare, andando a recuperare e a reinventare, la tradizione toscana (e non solo) e creando canzoni irriverenti come "L´alluvione" (memorabile la frase con cui il Dante accigliato di piazza Santa Croce si vendica della cacciata da Firenze: "O fiorentini, m´avete esiliato...") , "La lallera", "La Teresina", "La Wanda" e via dicendo.
E´ stato un erede dell´opera del grande Odoardo Spadaro, al quale ha dedicato alcuni spettacoli teatrali.
Marasco è stato un grande interprete della "fiorentinità", colto eppure capace di essere anche "sboccato", senza eccedere.

Fonte: Roberto Davide Papini - La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account