26 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

ECCO GIOIA DEL COLLE PER "LA SFIDA"

06-03-2010 - News Generiche
"Se ti senti un lupo dentro...hai l´occasione per farlo uscire!
Domenica 7 marzo, ore 18, palasport Giancarlo Parenti "LA SFIDA" Lupi-Gioia, aspettiamo anche te".
La Santa Croce biancorossa è tappezzata di questi volantini (nella foto) in attesa del ritorno della Codyeco dopo una lunga "quarantena" tra trasferte e soste che hanno contrassegnato il recente cammino del team conciario.
L´attesa per il confronto col Gioia del Colle non è uguale alle altre partite anche se le due città distano circa 800 chilometri.
I pugliesi sono penultimi con 20 punti ed in piena lotta per non retrocedere e la Codyeco vuole la vittoria per tenere sempre sotto tiro l´eventuale sesto posto finale , tuttora in possesso del Crema del bomber Cazzaniga.

BLENGINI SCHIERA IL SESTETTO BASE
Scrive così "Il Tirreno" di sabato 6 marzo:"La Codyeco Lupi ritorna dopo una lunga "quarantena" a giocare in casa e lo fa ospitando quel Gioia del Colle la cui tifoseria nutre da anni rapporti tutt´altro che idilliaci coi i tifosi santacrocesi.
Nonostante questo tra i due sodalizi i rapporti sono sempre stati regolari.
L´allerta, a livello di ordine pubblico, riguarda l´eventuale presenza delle frange più calde della tifoeria pugliese per la gara di domani, al PalaParenti, alle ore 18.
In settimana c´è stato soprattutto sul forum del sito della "Fossa dei Lupi", un duro scambio di insulti e di reciproci ammonimenti.
Tuttavia, secondo fonti ufficiose, pare difficile che dalla Puglia giungano sostesnitori al seguito della formazione penultima in classifica. La Coduyeco si appresta quindi a ricevere per la decima giornata di ritorno un Gioia del Colle impegnato nella lotta per non retrocedere e De Paula, Mattioli e compagni vorranno ottenere l´intera posta in palio per tenere sempre sotto tiro l´eventuale sesto posto in classifica oltre a dare una soddsifazione ai loro tifosi.
L´allenatore Blengini schiererà inizialmente il sestetto base chiedendo a Falaschi di variare il gioco chiamando spesso e volentieri alla conclusione, oltre ai centrali, lo spagnolo Noda".

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account