01 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

FERMENTO ULTRA´

09-11-2010 22:22 - News Generiche
C´è una certa fibrillazione fra gli ultras dei "Lupi", sia fra quelli più giovani che anche fra i più vecchi, quelli storici, quelli che hanno fatto parte della "Fossa" negli anni Ottanta.
Quelli, non della prim´ora - perché bisogna tornare agli anni Settanta, per altri tifosi storici - ma per quelli che oggi hanno oltrepassato la quarantina da un bel po´ ma che sono rimasti in Curva, magari un po´ defilati, ma sempre lì, perché la fede biancorossa li ha "marchiati" fin da giovanissimi e da lì non si scappa definitivamente, anche se ci si può un pò allontanare.
Novembre è cominciato con la trasferta di Isernia dove, in sette "di paese", si sono presentati per sostenere i Magici.
Questa trasferta e, le successive immagini su Antenna 5 della gara, hanno risvegliato la sopita fede in qualcuno della "vecchia guardia", a qualche guerriero che negli ultimi anni si era allonato, per motivi a noi molto comprensibili, dal palasport.
Il nome? Alessandro Fedeli, tanto lui, quando ce n´è stato bisogno, in tempi non sospetti, ci ha sempre messo la faccia.
Alla festa della Curva, nello scorso mese di settembre, per la cronaca, "Ale" era presente.
Ma, della generazione di "Ale", ce ne sono diversi che tifano sempre sodo e che professano pubblicamente la loro appartenenza alla Curva.
Intanto è in arrivo il Pineto; poi la Ngm Lupi giocherà di mercoledì a Città di Castello, quindi ospiterà il Perugia per concludere definitivamente il mese di novembre in trasferta a Gela.
Il sito "Volley-ball", nei giorni scorsi, ha dedicato un articolo al Pineto con questo titolo: "Pineto: nuovo caos? Bozko torna a casa".
Questo il testo: "Non conosce tregue l´epopea di Pineto nel volley. Retrocesso in A2, dopo tutto quello che è accaduto nelle due precedenti stagioni, impossibilitato al trasferimento a Chieti, un mercato che in estate ha visto prima l´annuncio dell´ingaggio del palleggiatore Bellini (luglio) e poi di questo non c´è stato traccia nell´organico abruzzese, ora, nelle prime battute della stagione, pare esserci già "caos" in seno della società del presidente D´Orazio.
I problemi riguarderebbero il brasiliano Bozko e il venezuelano Marquez.
Pare che Luciano Bozko, padre di due figli oltre che giocatore, - nella mattinata di ieri (venerdì 5 novembre) - abbia già lasciato la squadra per tornarsene in Brasile.
All´edizione locale de "Il Messaggero" il giocatore ha dichiarato: "Ho preso solo un acconto oltre un mese e mezzo fa - racconta il giocatore - già spesi e non so come andare avanti con la famiglia".
Bozko è già da giorni in Brasile e non ha giocato domenica scorsa in casa col Sora.
In compenso c´era Marquez, oppostone venezuelano fortissimo, che sarà di scena domenica (ore 18) al PalaParenti per una partita che la Ngm Mobile, vorrà vincere.
Ci vorrà una bella Curva ed un tifo "da capolista" per la squadra di Blengini, un tecnico amatissimo dalla tifoseria.
L´invito per tutti è quello di partecipare, per aumentare il fermento ultrà, spargendo la voce anche tramite facebook dove non mancano i "canali" a tinte biancorosse.
Le nostre "vie" di comunicazione, da un pò di tempo sono notevoli.
Forza ragazzi, i "Lupi" hanno bisogno di noi!
(Info-Curva PalaParenti)

Nella foto di Marco Bonucci: il tifo biancorosso a Genova per la terza d´andata.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account