02 Agosto 2021
news
percorso: Home > news > News Generiche

FOLLIA NAPOLI, ARRESTATO TIFOSO JUVE

02-03-2013 17:03 - News Generiche
Altri 50 identificati, un agente ferito.
Un tifoso della Juventus arrestato, un poliziotto ferito durante la gara, 50 sostenitori bianconeri identificati, dieci auto danneggiate ed una incendiata. E´ il bilancio reso noto dalla Questura di Napoli in merito a quanto accaduto prima e dopo l´incontro del San Paolo tra il Napoli e la Juventus. Il tifoso bianconero, M.G., di 35 anni, residente a Milano, è stato arrestato per possesso di artifici pirotecnici mentre tornava a casa.
Sullo stesso pullman diretto in Lombardia erano presenti i 50 tifosi identificati dalla forze dell´ordine: per loro sarà valutata l´ipotesi del Daspo.
Tutto è cominciato alla mezz´ora del primo tempo, quando tre bus di supporter bianconeri doveva ancora arrivare allo stadio. All´altezza di via Terracina un paio di ragazzini del luogo, secondo quanto ha potuto appurare la polizia, ha lanciato una pietra che ha raggiunto uno dei mezzi. I sostenitori juventini hanno fatto fermare il pullman e hanno raggiunto in corteo a piedi lo stadio: a loro si sono uniti anche quelli che si trovavano sugli autobus che seguivano. In totale, 300 tifosi. Durante l´avvicinamento al San Paolo sono state danneggiate 10 auto ed una è stata incendiata. C´è stato un lancio di bombe carta, fumogeni e pietre una delle quali ha ferito un poliziotto.
Poco prima dell´inizio della partita, i tifosi napoletani avevano accolto con sassi e uova il pullman della squadra bianconera allo stadio.

Fonte: Sportmediaset

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account