06 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

GENOVA: ANCORA GUERRA NELLA NOTTE

13-10-2010 - News Generiche
Una volta fatti uscire da Marassi, i serbi sono stati ammassati sui pullman e perquisiti.
La situazione sembrava sotto controllo quando il ritrovamento di due bombe carta e di altre armi ha indotto le forze dell´ordine a bloccare tutti. La tensione, col passare dei minuti, e´ cresciuta, ed è esplosa quando gli hooligans sono riusciti a sfondare un cancello della gabbia di prefiltraggio, che si trova all´esterno dello stadio e dentro la quale erano parcheggiati almeno una dozzina di pullman in attesa di essere scortati fuori dalla citta´.
La polizia è entrata per contenere la violenza e all´interno della gabbia si e´ scatenato l´inferno. In tre sono rimasti feriti, fra questi un carabiniere.
Le forze dell´ordine hanno poi tentato di respingere i facinorosi verso i portici dello stadio, e li´ lo scontro si e´ fatto piu´ duro, provocando altri feriti: una quindicina e´ il bilancio provvisorio, che potrebbe salire. Sei feriti sono stati trasportati all´ospedale Galliera, altri sei all´ospedale San Martino (tra loro un poliziotto ed un carabiniere con traumi cranico e facciale), due al Villa Scassi e uno ha rifiutato il ricovero.
Il piu´ grave sarebbe il carabiniere, raggiunto - sembra - da un petardo vicino al volto. Le sirene delle ambulanze tagliano l´aria mentre gli abitanti di Marassi dai balconi assistono attoniti.
Un gruppo di ultra´ di Genoa e Samp sarebbero andati sul posto per dar manforte alle forze dell´ordine, ma quest´ultime li avrebbero convinti a desistere e ad andarsene.
C´è stata anche la caccia all´ "Uomo Nero", il capo che ha condotto la rivolta prima e durante la partita.
Gli uomini delle forze dell´ordine avevano in mano delle foto ed hanno fatto scendere tutti gli occupanti del veicolo, facendoli restare a torso nudo, sembra per controllare i tatuaggi (il soggetto in questione aveva il volto celato da un passamontagna e vistosi tatuaggi sulle braccia).
Poi, dopo l´una di notte, i pullman hanno iniziato a lasciare Marassi. La guerra è finita. Forse.

Fonte: Sportmediaset

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account