21 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" A ROMA, OBBLIGATI A VINCERE

16-02-2019 07:49 - News Generiche
Trasferta determinante per i "Lupi", oggi, a Roma.
Si gioca, dopo una lunga sosta, alle ore 20,30 al PalaHoney, impianto con una relativa capienza, in attesa che torni disponibile il palasport di viale Tiziano.
I giallorossi della Roma Volley non sono più quelli del girone d’andata, con un Lasko in più ed una decisa volontà di scalare la graduatoria nonostante il penultimo posto.
I risultati ottenuti dalla squadra del tecnico Budani, nel girone di ritorno, denotano una netta inversione di tendenza.
Nelle ultime tre gare interne, i metropolitani hanno ottenuto tre vittorie consecutive superando nell’ordine: Macerata, Lagonegro e Livorno.
Budani è convinto che la sua squadra sia molto competitiva e che ora possa giocarsela con tutti.
Dice lo stesso allenatore giallorosso: “Santa Croce è una squadra che lotta per entrare nelle prime quattro, va a caccia di punti e venderà cara la pelle. Ha poi un gioco molto veloce sulle bande e sa pungere in battuta. Noi siamo sicuramente cambiati rispetto al girone di andata, siamo più consapevoli e coscienti delle nostre forze. Inoltre abbiamo lavorato bene in queste due settimane per farci trovare pronti, ma non sarà affatto una partita facile. Da quando i toscani hanno cambiato allenatore hanno trovato una spinta in più e giocano una buona pallavolo. Noi dobbiamo esprimere il nostro gioco”.
La Kemas Lamipel deve vincere con una vittoria da tre punti per alimentare la speranza di agguantare quel quarto posto che decreterebbe la permanenza in A2, evitando la partecipazione al così detto “girone dei dannati”, da cui tante squadre prenderanno la via della A3, la costituenda tenza serie nazionale che scatterà dalla prossima stagione, quella 2019-20.
Partecipare alla A3 equivarrebbe ad una retrocessione.
Infatti, per l’anno prossimo è prevista una serie A2 d’élite, per cui le retrocessioni saranno numerose, al termine della stagione in corso.
I “Lupi” vogliono mantenere, con tutte le loro forze, la seconda serie nazionale, ma la lotta – fin dall’inizio di questa stagione - è alquanto dura.
I santacrocesi vanno quindi a Roma, per una gara difficile e per risalire posizioni, con un ottavo posto da migliorare, visto che una classifica ancora corta ed abbordabile, lo permette ancora.
Il turno odierno, in casa di successo pieno, potrebbe conferire a Snippe e compagni la spinta necessaria per giocarsi il tutto per tutto nelle ultime sei gare che restano.
Il prossimo mese di marzo sarà ricco di duri impegni con le squadre di Brescia, Reggio Emilia, Alessano, Spoleto e Livorno a sbarre la strada ai conciari.
In febbraio sono previste solo due partite: quella di stasera nella capitale ed un’altra in casa, domenica 24, con i leccesi del Leverano.
A Roma, è in programma l’attesa ed auspicata "gara della svolta", con viva curiosità per il risultato che scaturirà a fine match.
Cezar Douglas, il tecnico brasiliano, che da quattro settimane ha affiancato con profitto Pagliai, ha fatto presente che nella capitale i “Lupi” andranno a disputare la gara più importante del girone di ritorno.
I biancorossi dovranno stare sempre a contatto con i giallorossi, puntando tutto nelle fasi finali di ogni set, spesso risultati fatali ai giallorossi, soprattutto nelle gare di cartello.
Roma Volley in campo con: Paolucci-Lasko, Rau-Antonucci, Rossi e Zappoli ed i due liberi, ad intervallarsi, Titta e Rizzi.
Kemas Lamipel a controbattere, affidandosi a: Acquarone-Wagner, Bargi-Mario Ferraro, Snippe-Colli e Danile Ferraro libero.

Marco Lepri

Nella foto di Veronica Gentile: i biancorossi festeggiano Wagner. A Roma servirà una grande prestazione collettiva.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account