20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL DERBY DI COPPA PREMIA IL FUCECCHIO: 2-1

11-09-2019 23:44 - News Generiche
FUCECCHIO: Del Bino, Papa (41'st Menichetti), Gremigni, Malanchi, Lecceti, Vallei, Cenci, Mazzanti (41'st Lelli), Rigirozzo (21'st Tiboni), Fedeli (26'st Borgioli), Sciapi. A disposizione: Raco, Lelli, Carelli, Nardi, Menichetti, Meacci, Tersigni, Tiboni.
Allenatore: Collacchioni.

CUOIOPELLI: Puccini, Rossi, Leshi (17'st Magnani), Mancini, Anichini, Nieri (24'st Garunja), Niccolai (20'st Morelli), Pinucci (17'st Caciagli), Pellegrini, Nardi, Bianchi. A disposizione: Sollazzi, Carli, Ferretti, Nidiaci, Tocchini. Allenatore: Cipolli.

ARBITRO: Papi di Prato (Alfieri e Pellegrini di Prato)
NOTE: Ammoniti Pinucci (38'pt), Pellegrini (5'st), Anichini (39'st), Sciapi (42'st), Caciagli (43'st), Mancini (50'st), Del Bino (51'st). Espulso al 49' st Sciapi. Recupero pt 1'.
MARCATORI: 13' pt e 44' st Sciapi, 39'st Bianchi.

Il derby di ritorno di Coppa Italia va al Fucecchio (2-1) che, dopo lo 0-0 dell'andata, elimina la Cuoiopelli dalla manifestazione.
Il secondo confronto fra gli storici rivali, non ha tradito le attese ed il pubblico, in una calda serata estiva, è accorso numeroso al Filippo Corsini.
Il derby di coppa è risultato vibrante e, particolarmente vivo, nella parte conclusiva, ricca di emozionani.
Anche stavolta non è proprio mancato niente.
L'uomo-derby è stato il bianconero Sciapi (nella foto), autore di una doppietta, con le due realizzazioni di testa, con la difesa conciaria non immune da colpe.
Ad inizio ripresa il bomber di Collacchioni avrebbe potuto andare in gol di piede, su assist di Rigirozzo, abile a sfruttare un altro errore della difesa santacrocese, ma il portirere Puccini, si è opposto con efficacia.
Il Fucecchio, nel contesto dei 120' ha meritato di superare il turno, ma la Cuoiopelli ha in parte gettato al vento la qualificazione, dopo aver riportato a 6' dal termine il risultato su quell'1-1 che le avrebbe permesso di proseguire nella manifestazione, in virtù dello 0-0 del Libero Masini.
Invece, nel finale, Sciapi - marcato senza la necessaria attenzione - è stato abile ad insaccare alle spalle di Puccini, scatenandosi proprio sotto il settore occupato dai sostenitori ospiti.
Poco dopo, la trance agonistica dell'attaccante bianconero, è stata frenata dal direttore di gara, con un'espulsione dopo il secondo, meritato, cartellino giallo.
Sciapi aveva bloccato, con due vistosi spintoni, la ripartenza della squadra di Cipolli.
Questa dovrà evitare, soprattutto nel reparto arretrato, le indecisioni della gara di ieri sera.
Cipolli ha tenuto inizialmente in panchina Morelli e Caciagli, facendoli riposare in vista dell'impegnativa trasferta di domenica prossima in terra labronica, contro la Pro Livorno Sorgenti.
Quando i due sono entrati, nel corso della ripresa, il centrocampo della Cuoio ha ripreso quota e le occasioni sono arrivate.
Bianchi, di testa, ha portato in parità i meritevoli biancorossi, illudendo la frangia dei sostenitori santacrocesi, gelati poi dalla doccia fredda fucecchiese, giunta in extremis.
Ora Malanchi e compagni andranno ad affrontare il Perignano.
Il Fucecchio, nel contesto delle due gare, è apparso più rapido, rispetto alla squadra di Cipolli, ma non è detto che questo possa rivelarsi produttivo in inverno, quando i campi pesanti si faranno sentire.
Queste le reti. Al 13' punizione di Fedeli dalla destra, con palla tesa a rientrare in mezzo all'area, per il colpo la testa vincente di Sciapi.
Parità biancorossa a 6' dalla fine quando su cross di Morelli è perfetto Bianchi a mettere alle spalle di Del Bino.
Un minuto prima del 90' è ancora un colpo di testa di Sciapi ad anticipare Puccini, regalando ai padroni di casa il gol qualificazione.

M.L.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account