28 Novembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CRISI ECONOMICA DISORIENTA I LUPI. "RESTARE IN A2? SERVONO AIUTI"

12-05-2012 09:07 - News Generiche
Vertice per sondare la disponibilità degli sponsor. Pantani al lavoro.
La dirigenza deIla "Lupi" Pallavolo guarda al futuro, più esattamente ad un immediato futuro che sta particolarmente a cuore alla stessa società ed ai tifosi.
Lunedì prossimo è prevista, nella sede di piazza Matteotti, la riunione del CdA del club presieduto da Agostino Pantani (a destra nella foto di Marco Bonucci, col giocatore Masini), chiamato ad esaminare la situazione (soprattutto quella economica) ed a fare le opportune valutazioni per l´avvenire.
La recente stagione agonistica, da poco terminata, ha lasciato tutti un po´ insoddisfatti dopo un decimo posto in campionato e l´esclusione dai play off, negli ottavi di finale, ad opera del Loreto.
I giocatori sono già stati lasciati liberi come pure lo staff tecnico ed ora l´attenzione si è spostata ovviamente sui programmi futuri.
Il d.s. Pagliai è in attesa di conoscere il nuovo punto di partenza.
La società è subito chiamata ad iniziare, secondo prassi, con nuovi programmi.
A questo proposito il presidente Agostino Pantani, nei giorni scorsi, ha rilasciato sul sito del club un´indicativa intervista spiegando che -"i programmi per il futuro devono partire senz´altro da un attento esame del bilancio tecnico ed economico della stagione passata e dovremmo tenere conto del contesto economico attuale.
La situazione economica che stiamo attraversando è nota e la zona del Cuoio purtroppo non è immune dalla crisi che sta attanagliando il nostro Paese.
Pertanto dovremo fare un prima ricognizione fra i nostri sponsor principali per capire in quale modo potranno continuare a sostenere le nostre attività dopo di che potremo cominciare a capire quali potranno essere le strade da percorrere".
All´esplicita domanda, relativa ai tifosi, che chiedono se i "Lupi" saranno presenti ai nastri di partenza, nel prossimo campionato di A2, il numero uno del sodalizio più forte della Toscana ha così risposto: -"Ci stiamo adoperando per verificare su quante risorse potremo contare dopo di che trarremo le dovute conclusioni.
La volontà è quella di tutti di fare la A2 a condizione che la situazione al nostro contorno ce lo permetta.
Confidiamo che con l´aiuto di coloro i quali ci hanno sempre sostenuti si possa riuscire a superare queste nuove difficoltà in modo da poter essere presenti ai nastri di partenza della A2".

Fonte: M.L. - La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account