02 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA CUOIO NON CHIUDE, I TERMALI LA PUNISCONO

02-03-2020 06:30 - News Generiche
Termina con un'amara sconfitta la trasferta di Montecatini per la Cuoiopelli.
Stavolta sono i biancorossi ad essere rimontati dopo esser passati in vantaggio con Bianchi già dopo soli cinque minuti di gioco.
Il bomber del team santacrocese ha realizzato, nella città termale, il suo 16esimo gol in questa tribolata stagione, dimostrandosi un gran bell'acquisto.
“Se tutti i ragazzi – ha commentato sconsolato un tifoso a fine gara – avessero reso quanto Bianchi o poco meno, saremmo in vetta alla classifica”.
Invece il quadro è del tutto diverso. La Cuoio resta terz'ultima e segna il passo con la classifica che si riallunga con lo stesso Montecatini distante 7 punti e la Massese di 6.
Questo quando mancano 5 gare al termine della stagione regolare. Poi gli eventuali play-off.
Domenica prossima in casa con la Virtus Viareggio non c'è alternativa: servono i tre punti. Ma soprattutto non si dovranno commettere quegli errori che, anche ieri, sono stati determinanti in fase difensiva.
Il gol del pari è giunto dopo un batti e ribatti in area, senza che alcun biancorosso riuscisse a liberare con decisione.
Il raddoppio di Chiaramanti, verso il finale della partita, è giunto dopo un altro intervento sbagliato in fase difensiva.
Purtroppo è un film visto e rivisto: è tutto l'anno che le cose vanno così.
E pure la squadra di Andrea Cipolli ha fatto la sua buona partita, per lunghi tratti, creando occasioni, facendosi valere, avendo la possibilità anche di portarsi sul 2-0 e, successivamente, sul 2-1 ma non ce l'ha fatta.
L'interpretazione della gara è stata corretta e consona al momento, ma alla fine la Cuoio è di nuovo stata punita dagli episodi, uscendo frustrata dallo stadio Mariotti.
“Non ce la facciamo a portare a casa risultati positivi che sembrano già nelle nostre mani. Paghiamo a caro prezzo indecisioni collettive e una certa fragilità difensiva” – così un altro sportivo, di provata fede biancorossa, uno tra quelli giunti nella città termale. C'è del rammarico, perché la squadra, è spesso pure piacevole a vedersi.
Non resta che rimettersi al pezzo per preparare la prossima partita e quelle che seguiranno, senza demordere e farsi prendere dallo sconforto.
L'appuntamento è per domenica prossima al Libero Masini con la Virtus Viareggio alle ore 14,30.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account