03 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA LEGGENDA DELLA TROCIOLA E DELL´ACQUA (di Corazzata Lastre)

18-01-2018 06:33 - News Generiche
Cardinale ossequi e che la forza dei Lupi sia sempre con lei ed il Devoto Sacrista.
Maremma impestata ladra, ma quanta ACQUA abbiamo visto in questo periodo, Cardinale?
Ha piovuto da tutte le parti ed anche nei vari palazzetti.
Dice che l´acqua ci vuole per riempire i nostri fiumi e, la parola ACQUA, come detto, ricorre spesso anche nei vari palazzetti e, soprattutto, tra le file dei Magici Lupi .
Leggiamo della convocazione del buon Alessandro ACQUArone nella Nazionale Under 20.
Questo rende onore all´atleta ed a tutti gli addetti ai lavori della Società Biancorossa.
Un buon campionato quello fatto da Alessandro, con ottime gare, come ottime gare ha disputato anche Filippo Ciulli.
Crediamo quindi, che Mister Totire, sia riuscito a gestire alla perfezione entrambi gli atleti: complimenti!
Entrambi i palleggiatori, come del resto tutta la squadra, quando entrano in campo, rivedono un copione già scritto ed imparato a memoria, sapendo cosa fare, bravi tutti.
Ed ora vediamo se si fa dù risate, come sempre.
L´Acqua come già detto, si è vista in diverse occasioni.
Dal cielo, ad Acquacalda (quartiere di Siena dove ci sono gli impianti sportivi) ed Alessandro la vedrà anche alla romana Acquacetosa.
Sicuramente, passando da Genova, avrà visto anche l´Acquario del capoluogo ligure, uno dei più famosi, se non il più famoso in Italia e, per giunta, nella sua Liguria, visto che il giovanotto è di Imperia.
Tutto bene; però tutto questo ha creato non pochi problemi ai due "palleggiatori" che inventarono la pallavolo a Santa Croce.
Vi abbiamo detto, più volte, che la pallavolo è nata nella "Via delle Cento Donne" ed i palleggiatori di quel tempo erano il Nanino e Vinciarello.
Loro erano "alzatori" in tutti i sensi e, la loro migliore giocata, non era una "pipe", una veloce, una sette, un 2 o 4 spinto, ma era bensì la loro famosa alzata alla "damigiana" e lì tutti gli atleti in campo (Fio, Venturino, Minestra, Mangialesso, Santi Malvolti quello che inventò la famosa Foto-Melone), dovevano stare attenti al movimento, perché a volte, il pallone poteva arrivare anche in zona "caanci" e lì, l´unico che poteva schiacciare, era Reneo, dell´omonio forno, bodde!
Sergio Giannini al secolo "Merdina", che prima di partire per altri lidi, ci ha lasciato in eredità (dicendo che ci saremmo risentiti) una delle sue ricetrasmittenti, ci ha contatto via "aradio" (in sogno, biancorosso ovvio), dicendoci che questi due personaggi delle Lastre, a forza di sentì rammentà l´Acqua, si sono inalberati, perché loro l´acqua un la vedevano neanche quando scorreva nel lavandino, bodde!
Di rimando gli abbiamo suggerito: "Sergio, per favore, tranquillizzali e digli che il Cardinale e la Corazzata, in occasione del Carnevale, oltre all´ACQUA, porteranno anche cenci e Vin Santo, dove inzupperemo i cantuccini; perché un cantuccino inzuppato nell´acqua è come pisciare in un cappello e mettiselo in capo, bello questo francesismo eh?!".
Detto questo, facciamo i complimenti ed un grande in "bocca al lupo" ad Alessandro Acquarone, per una bella convocazione che, oltre a dare soddisfazione alla sua famiglia, gli rende onore ed onere e, da Lupo che è, crediamo faccia il proprio dovere, oltre a far vedere di che pasta è fatto.
Bene così ed ultimo ma non ultimo in "Bocca al Lupo" ai Magici Lupi per l´inizio della prossima poule promozione.
Forza Lupi Sempre e Forza Vecchio Cuore Biancorosso.

Corazzata Lastre – (Acqua Azzurra Acqua Chiara – Lucio Battisti - 1969)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account