01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

LA PRIMA AMICHEVOLE A CITTA´ DI CASTELLO

27-08-2011 09:02 - News Generiche
Il caldo africano imperversa anche su Santa Croce e la Ngm vive una settimana bollente: prima lavoro al PalaParenti e per finire la prima amichevole, sabato in un ambiente già "caldo" di suo: il PalaJoan di Città di Castello.
I biancorossi di Jorge Cannestracci stanno sudando le classiche sette camicie avendo intensifacti gli allenamenti già da lunedì con un piccolo "scarico" mercoledì, pensando alla prima uscita con l´incontro che metterà subito di fronte la Ngm con un Città di Castello sempre agguerrito che, nelle prossime settimane, renderà visita ai conciari sempre in preparazione al campionato di A2.
Si gioca sul parquet umbro, mentre la prima sortita sul campo amico è per sabato 3 settembre, con l´amichevole di lusso contro Genova, data tra le più agguerrite concorrenti per un posto al sole in campionato.
Intanto tra le due amichevoli ci sarà ancora spazio per il coach argentino per far lavorare Baldaccini e compagni per avvicinarsi il più possibile al top all´avvio della serie A2, visto che il calendario ha riservato una prima parte abbastanza in salita per la formazione santacrocese.
Nelle pieghe della preparazione da rilevare l´esperienza in azzurro del libero Federico Tosi che sembra aver dato - come si legge nel sito ufficiale del sodalizio biancorosso - nuove consapevolezze al giocatore. Il tutto grazie al lavoro fatto con la nazionale Juniores alla corte di Luca Monti e Flavio Gulinelli.
«Sono stato il libero che è stato presente per tutto il periodo del raduno azzurro - dice con soddisfazione Federico - mi sono sentito accolto, seguìto. Due allenatori del calibro di Monti e Gulinelli che discutevano su chi dovesse spiegarmi un gesto tecnico e del come espormelo».
Una cosa è certa: Tosi si è «molto divertito, anche se ho lavorato moltissimo. Ma quello che più conta per me, è che sto iniziando a prendere più consapevolezza delle mie potenzialità e sto scoprendo anche caratteristiche che non pensavo di possedere».

Andreas Quirici-Il Tirreno

L´oramai ex "lupo" Max Cotroneo (nella foto di Marco Bonucci) si concentra prima di servire. Dietro di lui parte della Curva Nord tifernate che inveisce al suo indirizzo. E´ un´immagine dell´ultimo incontro, valido per i play-off promozione della scorsa stagione, disputatosi il 1 maggio al PalaJoan.
La Ngm Mobile si impose col punteggio di 3-1.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account