20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI" ALLA VOLTA DELLA CITTA' DELLE GROTTE

21-12-2019 06:05 - News Generiche
La Kemas Lamipel parte per la Puglia in pullman stamani mattina alle 8,30 dal PalaParenti.
Destinazione Castellana Grotte per affrontare la New Mater di coach Vincenzo Mastrangelo.
Si giocherà domani alle ore 18 per la decima giornata di andata, la penultima prima del giro di boa.
I castellanesi affronteranno le ultime due gare del 2019 nell'impianto di casa: la prima ospitando i santacrocesi e l'altra "in trasferta" nel derby con la concittadina Materdomini.
I “Lupi” e la New Mater dispongono entrambe di 16 punti in classifica, per cui si tratta di un confronto diretto, sulla via di una possibile qualificazione per l'accesso alla Coppa Italia.
Il libero gialloblù Daniele De Pandis, ex della gara, per aver militato a Santa Croce nella stagione 2008-09 (la sua ultima in A2 prima di dieci campionati nella massima serie) afferma: "Gli elementi più temibili, di una rosa molto ben costruita, come quella dei “Lupi”, sono Padura Diaz, che conosco molto bene e le bande Krauchuk e Colli. Noi dobbiamo continuare nel nostro percorso di crescita. Queste ultime due partite sono fondamentali per ipotecare la partecipazione alla Coppa Italia. Vincendole potremmo avvicinare ancora di più le prime in classifica. Siamo molto fiduciosi e motivati. Queste sono sensazioni che non avevamo ad inizio stagione. Vogliamo crescere e, soprattutto, attirare più gente possibile al PalaGrotte che ci sta dando tanto, ma sono certo, può darci ancora di più".
Leonardo Colli, capitano della formazione conciaria, è sempre molto attento ed oculato nelle sue dichiarazioni e, in vista dell'impegnativo match nella città delle famose grotte, ha così affermato: “Il match con Ortona ci ha lasciato l'amaro in bocca. Una volta sotto per 2-0, siamo stati bravi a reagire, arrivando al tie-break. Però non è andata come tutti noi volevamo. Siamo stati avanti fino alla parte finale del quinto set, poi ci siamo fatti recuperare e, infine, sorpassare. Le cause non sono facili da individuare: non siamo stati bravi a limitare gli errori ed a mettere giù palloni importanti nei momenti caldi della partita. Questo probabilmente è dovuto a una mancanza di esperienza ed è una lezione che dobbiamo imparare per le prossime gare. Inoltre mettiamoci anche l'infortunio occorso a Padura Diaz nella parte finale del quinto set. Ora dobbiamo prendere coscienza degli errori commessi, cercando le soluzioni a partire già dalla gara, tutt'altro che semplice, con i baresi.
Sono una fra le favorite per la vittoria finale, una squadra composta da veterani della categoria”.
Il regista biancorosso Acquarone (nella foto) dà i propri consigli, esortando i compagni a dare il massimo: “Dobbiamo limitare gli errori gratuiti nei finali di set.
A Castellana Grotte sarà un'altra super battaglia. Loro provengono dalla vittoria su Calci. E' una partita decisiva per entrare in coppa, noi sicuramente cercheremo di dare il meglio, come sempre avviene. Poi staremo a vedere”.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account