20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

"LUPI", QUEL DERBY CHE SA DI "TASSA"

21-07-2013 09:23 - News Generiche
I biancorossi sfideranno l´Arno.
Quattro trasferte in Sardegna per i "Lupi" e l´Arno, le due squadre della zona del Cuoio, impegnate nel prossimo campionato di B1 2013-14.
Secondo fonti molto attendibili, santacrocesi e castelfranchesi, dovranno volare quattro volte a testa nell´isola per incontrare oltre al Cagliari, due squadre che distano soltanto pochi chilometri dal capoluogo: l´Iglesias e l´Olimpia Sant´Antioco. La quarta ed ultima formazione isolana sarà invece l´Olbia.
Dello stesso girone (B) farebbero parte tre squadre dell´Emilia Romagna (Ferrara, Forlì e Reggio Emilia) con quest´ultima formazione che avrebbe rinunciato alla A2, auto-retrocedendosi.
Tre formazioni laziali completeranno il quadro per un girone composto da dodici squadre. Queste saranno: i capitolini del Monterotondo e due formazioni viterbesi, il Tuscania, già affrontato l´anno scorso dai biancorossi di Pagliai ed il Civita Castellana, neopromosso dalla B2.
Il campionato di B1 scatterà sabato 19 ottobre ed i calendari saranno resi noti fra pochi giorni.
I "Lupi" (nella foto di Marco Bonucci) e l´Arno si ritroveranno di fronte dopo ben 16 anni, rappresentando la Toscana nella terza serie nazionale.
In questo lungo periodo di tempo i santacrocesi hanno militato in B1, in A2 ed in A1, dopo di che sono tornati in B1, auto-retrocedendosi, al termine della stagione 2011-12. Recentemente il club conciario ha deciso di non iscriversi alla A2, seppur avendo dominato la scena nel corso della scorsa stagione in B1 e, questa decisione, ha gettato altra acqua sul flebile fuoco dell´entusiasmo dei sostenitori.
A Castelfranco, l´Arno dello storico coach Cristiano Volterrani, ha centrato la promozione in B1 al termine dei play-off dopo tante partecipazioni al campionato di B2 riaccendendo l´interesse intorno ai biancoverdi.
Per i castelfranchesi il derby coi "Lupi" diventa così l´appuntamento dell´anno, mentre a Santa Croce, tutto questo viene per ora interpretato, come una "tassa" da pagare, dopo due stagioni ricche di delusioni.

Fonte: Marco Lepri - La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account