01 Ottobre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

NGM I PLAY OFF SONO INIZIATI BENE

19-04-2011 20:24 - News Generiche
Un match ancora e potrebbe essere semifinale.
Gara due messa in archivio con un difficile, ma meritato 3-1 contro Isernia e adesso il secondo incontro (terzo se si considera che Ngm partiva dall´1-0 per il miglior piazzamento in regular season rispetto agli avvesari) in programma domani in Molise.
"Non sarà facile", è stato il coro dei protagonisti biancorossi alla fine dell´incontro di domenica scorsa al PalaParenti.
L´ambiente si preannuncia caldo. Il tecnico Gianlorenzo Blengini ha definito "rumoroso" il palazzo dello sport dove si disputerà la gara. E a giudicare dal tifo al seguito della squadra di Isernia domenica c´è da credere all´allenatore dei santacrocesi.
I tre tamburi portati dai supporters non si sono mai fermati creando un frastuono continuo (e molto fastidioso per le orecchie del resto del PalaParenti). Ma a questo, la trentina di molisani ha aggiunto anche uno stratagemma per creare ancora più confusione e folklore. Molti di loro, infatti, alle mani avevano come due mattonelle, probabilmente di legno, che quando partiva il battimani creavano un effetto moltiplicatore.
Inutile dire che tutto ciò a Santa Croce ha influito il giusto.
Ma ripetuto a Isernia e con molta più gente disposta a tifare per la squadra molisana potrebbe creare problemi a capitan Baldaccini e compagni.
"Il rischio è farsi distrarre dalla confusione", ha detto ancora Blengini. "Se penseremo a quel che dobbiamo fare, quasi isolandoci dal resto non avremo problemi - è il pensiero del tecnico - se ci innervosiremo e ci faremo prendere da tutto quel che caratterizzerà il contorno di questa partita, allora sarà un problema per noi". Quindici giorni di stop tra la fine della regular season e questo primo round di quarti di finale si sono fatti sentire nelle gambe dei giocatori della Ngm.
Domenica Blengini ha visto una squadra che ha lavorato bene in attacco, ma che in difesa ha faticato molto per trovare il ritmo giusto e soprattutto la continuità e il dinamismo. "A differenza di Isernia che ha servito molto bene - ha sottolineato il coach - ma ha anche difeso con grande efficacia. Specie le palle corte. Dovremo fare meglio se vogliamo finire presto questa serie".
Domani gara-tre, giovedì l´eventuale "quattro" e se i Lupi non dovessero vincere nessuna delle prossime due partite dovranno disputare la bella domenica al PalaParenti.

Nella foto di Marco Bonucci: Tosi e Hrazdira esultano dopo un´azione vincente in occasione del confronto di domenica scorsa con Isernia.

Fonte: Andrea Quirici - Il Tirreno

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account