01 Dicembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

NGM, UN TERZO GRADINO DA TENERE

12-02-2011 12:22 - News Generiche
Delicata trasferta a Perugia senza Pagni e Mattioli.
La zona salvezza che s´intreccia con quella per il gradino più basso del podio.
Nella giornata numero 22 sarà essenzialmente il tema caratterizzante di una domenica molto importante per la Ngm.
L´impegno in trasferta a Perugia per i "Lupi" è molto difficile, proprio perché da disputare contro una squadra il lotta per non retrocedere e per via di due assenze molto significative: Pippo Pagni e Francesco Mattioli.
E se i biancorossi andranno in terra umbra ad affrontare una formazione assetata di punti-salvezza, la coinquilina al terzo posto (Sora) dovrà vedersela contro Isernia in trasferta, altra squadra a ridosso della zona a rischio.
E poi c´è Genova (38 punti contro i 39 dei santacrocesi) impegnati su un altro campo caldo, quello di Mantova e Reggio Emilia che andrà a far visita della pericolante Pineto.
Un programma tutto da decifrare quello in programma per domani, dopo il turno infrasettimanale che ha visto la Ngm uscire sconfitta per 3-2 dal PalaParenti contro la lanciatissima Città di Castello.
Per coach Gianlorenzo Blengini ai suoi ragazzi è mancato un pizzico di cattiveria che dovranno ritrovare a cominciare dalla trasferta a Perugia, anche se non sarà facile trovare le forze necessarie per battere gli umbri.
Il motivo principale sono i cambi a disposizione del tecnico.
Pagni e Mattioli sono due pedine molto importanti per la squadra.
Se è vero che il primo ha giocato poco fino a questo momento, è altrettanto evidente quanto il secondo rappresenti una risorsa fondamentale per dare equilibrio tattico e agonistico al gruppo. Mercoledì ha seguito in borghese l´incontro a bordo campo.
Domani sarà di nuovo fuori causa e ai "Lupi" mancheranno la sua esperienza, ma anche la possibilità di far rifiatare qualcuno che sta giocando ininterrottamente da molto tempo ormai.
Assenti o non assenti, però, i santacrocesi hanno la necessità di fare punti. Le squadre a ridosso del terzo posto sono ormai molte e negli ultimi mesi la formazione di Blengini ha perso troppo occasioni per fare risultato e portarsi in una situazione di maggiore tranquillità.
Se la miglior posizione subito dietro Ravenna e Padova è l´obiettivo per questa regular season, è arrivato il momento di stringere i denti, lottare e andare contro le difficoltà.
Questo gruppo, in realtà, ha superato spesso momenti negativi e nel recente passato, ha dato dimostrazione di poter reagire ai problemi con grande energia.
La speranza del popolo biancorosso è che anche questa volta venga fuori il grande cuore dei "Lupi".

Andreas Quirici - Il Tirreno

Da sinistra, nella foto di Marco Bonucci: Pagni, Snippe, Mattioli e lo scout man Morando, in tribuna stampa mercoledì scorso al PalaParenti, col Città di Castello.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account