29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

PISA-VITERBESE: LA POLIZIA SPARA - ULTRA´ IN AZIONE A CHIUSI

04-08-2010 - News Generiche
Gli ultrà spostano il confine della "violenza da amichevole".
Dopo le varie risse verificatesi tra giocatori in più test, ecco i primi gravi scontri registrati a Chiusi, in Toscana, dove era un programma un triangolare tra squadre minori.
Protagonisti degli incidenti, gruppi del Pisa e della Viterbese armati di coltelli e spranghe: la Polizia, caricando e sparando in aria, ha disperso i violenti.
I feriti, leggeri, sono 10, 22 i fermati.
In base a quanto ricostruito dalla Polizia, prima dell´inizio della partita, fra la tifoseria della Viterbese, che era fuori dallo stadio, e quella pisana, che era dentro, sono iniziati a volare insulti e grida.
A quel punto, una ventina di ultrà nerazzurri è uscita dall´impianto sportivo, iniziando lo scontro con il gruppo dei supporter avversari, che erano una quindicina.
Nella rissa, oltre a pugni e calci, sono state usate cinture e mazze. Con l´intervento delle forze dell´ordine, i tifosi si sono dati alla fuga: agenti e carabinieri sono riusciti a bloccare subito una decina di viterbesi e a rintracciarne altrettanti, poco dopo, in un´abitazione della zona: sono stati portati tutti in caserma.
Ancora non rintracciati, invece, i tifosi toscani.

Fonte: Sportmediaset

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account