23 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

RAGAZZA VINCE IL PREMIO E LO DONA AI POVERI

17-06-2020 06:26 - News Generiche
Il titolo “Mascherina più simpatica” va ad Annagrazia che senza esitare regali i soldi alle famiglie. Il plauso del parrco don Agostinelli.
“Non lo dire a nessuno, ma se vinco il concorso della mascherina più simpatica ho già deciso di regalare il buono spesa a don Donato perchè lo metta a disposizione di famiglie bisognose”.
Annagrazia Lapenna a Santa Croce la conoscono tutti.
Alla direttrice del supermercato Conad, Vanessa Betta, ai primi di maggio aveva detto di volere prendere parte al concorso a premi “Mr e Mrs mascherina” e, in caso di vittoria, regalare il buono spesa da 100 euro ai poveri.
Nonostante la sua vita sia costretta su una sedia a rotelle, Annagrazia non perde mai il sorriso. E' una ragazza solare, che trasmette gioia.
Ora di Annagrazia tutti conoscono il suo cuore grande. E' lei la vincitrice del concorso ideato dalla direttrice della Conad “per rallegrare l'animo” nei momenti più difficili del coronavirus e, come promesso, ha voluto fare una sorpresa al parroco, don Donato Agostinelli, consegnandogli il buono spesa.
“Un sorriso sotto la mascherina – si leggeva sui cartelli alla Conad di Santa Croce in piazza dei Partigiani – vale molto nel cuore di tante persone”.
Sono stati 37 i partecipanti al gioco e Annagrazia ha vinto con tantissimi like su Facebook.
“Abbiamo coinvolto parenti e amici da tutta Italia e anche dall'estero – racconta la mamma di Annagrazia – Hanno votato dall'Austria e dalla Germania, dalla Puglia e dalla Campania e anche da Milano.
Annagrazia è felicissima e anche noi lo siamo, in passato abbiamo ricevuto noi aiuto e sostegno e sono contenta che mia figlia abbia deciso dai fare questa donazione”.
A inizio maggio, quando ha saputo del concorso, Annagrazia Lapenna si è fatta accompagnare al supermercato e alla direttrice Betta ha detto di “essere uscita per la prima volta proprio per questo scopo”.
“Mi ha fatto emozionare quando mi ha detto di volere regalare in caso di vittoria il buono spesa a Don Donato – racconta la direttrice del Conad, Vanessa Betta – Sono di Viareggio, ma in questi mesi ho potuto apprezzare la generosità e la genialità dei santacrocesi che sanno lavorare la pelle e cucire molto bene. Il gesto di Annagrazia mi ha commesso”.
Colpito, ovviamente, anche don Donato che con Conad ha organizzato la “Spesa sospesa” per i bisognosi e ogni sera va a prendere il cibo lasciato grazie alla generosità dei santacrocesi.
“Un gesto bellissimo nel vero spirito evangelico della condivisione – il commento del parroco – sono rimato senza parole”.

Fonte: Gabriele Nuti - La Nazione


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account