20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

RITROVARE REGOLE E MENTALITA´ ALTRIMENTI SI SMETTE

07-01-2011 07:29 - News Generiche
Dobbiamo essere onesti e dirlo chiaramente come ha fatto Tommy sul nostro forum scrivendo così: "BISOGNEREBBE CONTESTARE NOI STESSI.
SIAMO UNA "CURVA" FREDDA, SENZA UN MINIMO DI REGOLE, SENZA MENTALITA´. INSOMMA.. SENZA UN CAZZO...
E CI SI VUOLE CHIAMARE ULTRAS? E SI DICE CHE SIAMO I MIGLIORI IN ITALIA?
MA PER PIACERE, SIAMO RIDICOLI. SVEGLIAMOCI PRIMA NOI E POI SI PARLERA´ DELLA SQUADRA.
SPERIAMO CHE QUALCOSA CAMBI IN CURVA PERCHE´ SI STA DISONORANDO IL NOME CHE PORTIAMO ADDOSSO.
QUESTA E´ UNA MIA OPINIONE PUR SEMPRE CONDIVISIBILE O NO.
ONORE E MENTALITA´: SU RAGAZZI!".
Il momento in Curva, diciamolo francamente, è quello che tutti stiamo notando ma qui c´è bisogno di partire dalle cose positive prendendo esempio da Blengini, tecnico di valore, che sta spingendo forte a livello psicologico sulla squadra per riportarla sui migliori livelli.
Ha detto bene anche il presidente Agostino Pantani il quale, a fine partito con Loreto, ha fatto un paragone giusto dicendo che "quelli che vanno in campo ed i dirigenti che stanno loro vicini, insieme a quella decina di ragazzi della Fossa, sono i primi a doverci credere ed a lottare".
Si, Tommy ha ragione, la Curva è messa male: quest´anno in casa è un pianto. Si va avanti alla giornata, manca un minimo di coordinamento e di volontà per fare le cose più semplici.
Le riunioni non esistono più da mesi e la gente che lavora è sempre la stessa. Lavora e neppure s´incazza quando ce ne sarebbe il motivo, perchè accanto a sè vede buio pesto!
"Tazza" ce l´ha messa tutta per organizzare il pullman per Segrate, anche da 35 persone, ma poi ha dovuto gettare la spugna.
"Non ci si fà - ci ha detto ieri sera per telefono - a Segrate andremo con le macchine e così anche mercoledì 12 a Padova in coppa. Scriviamolo sul sito e avvertiamo tutti".
L´Epifania tutte le feste se l´è portate via anche quest´anno.
La squadra ha preso due punti col Loreto ed ha vinto una partita che poteva essere anche più amara.
Onore ai ragazzi per quel bellissimo quinto set.
La Curva è in difficoltà ma, alla fine della partita, la squadra e Blengini sono venuti, come al solito, a salutarla e non l´hanno fatto di certo per "politica" ma perché anche loro, come noi, stringono i denti e provano a venir fuori dal tunnel, per ritrovare continuità di risultati e fiducia piena in loro stessi.
Il compito dei tifosi, però, è molto più facile rispetto a quello dei giocatori.
Quei "disgraziati" che, da sempre o negli anni recenti, hanno fatto tanto per il tifo biancorosso, devono essere i primi a rimboccarsi di nuovo le maniche prendendo esempio da Blengini, perché senza il loro apporto la Curva rischia davvero di chiudere.
Darsi delle regole prima di tutto e poi ripartire al fianco dei "Lupi" che tanti di noi, più di tanta altra gente, abbiamo nel cuore.
O facciamo così oppure chiudiamo bottega.
(Info-Curva PalaParenti)

Nella foto di Marco Bonucci: ECCO COME CI SIAMO RIDOTTI!

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account