27 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

SALTA LA PANCHINA DI TOTIRE

24-12-2018 19:53 - News Generiche
Michele Totire non è più l’allenatore dei “Lupi”.
Nel pomeriggio di oggi, i componenti il CdA biancorosso, si sono riuniti intorno alle 15 e, un’ora dopo, hanno raggiunto il PalaParenti dove era previsto per le 16 l’allenamento pomeridiano della Kemas Lamipel che, in mattinata, aveva svolto una seduta di pesi in vista del derby di dopodomani, giorno di Santo Stefano, a Livorno.
Totire (nella foto di Enzo Oliveri) è stato invitato in ufficio, dove gli è stata comunicata dalla società l’interruzione del rapporto.
Poco dopo il tecnico ha raggiunto i giocatori, ha brevemente parlato loro e, dopo un abbraccio ad ognuno, ha abbandonato il palasport.
Frattanto i dirigenti avevano radunato gli atleti, comunicando loro che sarà Alessandro Pagliai, già vice di Totire, a proseguire il rapporto tecnico in corso.
Capitan Snippe e compagni hanno preso atto del tutto e, alle 16,45 i biancorossi erano già al lavoro.
La vigilia di Natale dei “Lupi” ha riserbato, nel corso del pomeriggio, una mezz’ora particolarmente intensa, in cui tutto si è svolto rapidamente.
La Kemas Lamipel sosterrà un allenamento mattutino nella giornata di domani, giorno di Natale e, per Santo Stefano sarà ancora al mattino al palasport per una seduta video in vista del derby con i labronici di Montagnani, in programma a “La Bastia” alle ore 17.
La gara sarà valida per l’ultima giornata del girone d’andata. Sulla panchina dei “Lupi” ci sarà Pagliai, uomo della società, un’istituzione da anni, nel club conciario che già in passato aveva guidato in B1 i biancorossi, ricoprendo altri importanti ruoli tecnici.
Sarà con ogni probabilità il conosciutissimo “Ugo” a concludere la stagione in corso.
Totire l’aveva iniziata con un deludente precampionato e con un disastroso inizio con tre sconfitte nelle prime tre gare. Poi c’era stata una certa ripresa col raggiungimento del sesto posto dopo l’ultima partita con Spoleto. Cinque i tie-break disputati nelle ultime cinque gare, con i biancorossi sconfitti da Brescia e Spoleto e vittoriosi con Leverano, Reggio Emilia ed Alessano.
La discontinuità di gioco era stato il comune denominatore di ogni partita.
Lo stesso Totire non riusciva probabilmente a trovare una logica spiegazione all’alternanza di rendimento dei ragazzi, soffrendo per certi banali errori e la mancanza di continuità.
La società, ha sicuramente maturato la propria decisione dopo attente valutazioni, interrogandosi a fondo, riunendosi con grande regolarità, agendo nell’interesse del club e per dare quella scossa alla squadra, mettendo al tempo stesso gli atleti di fronte alle loro responsabilità.
Il club conciario è deciso a centrare il quarto posto al termine del girone di ritorno, della prima parte del campionato, in modo da avere, già a fine marzo, il pass per la A2 di élite 2019-20.
I tifosi hanno nel frattempo garantito il loro sostegno alla squadra, chiamata ora ad una volitiva reazione.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account