27 Giugno 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

SIENA PRONTA PURE PER LA A1. FALASCHI RESTA

27-04-2020 06:30 - News Generiche
Siena è pronta per ripartire dalla A2 ma potrebbe essere anche in grado di iscriversi in Superlega.
Il palleggiatore Marco Falaschi è già preparato a restare, per spiccare il volo verso nuovi traguardi.
Il presidente della Emma Villas Volley, Gianmarco Bisogno (a sinistra nella foto con Falaschi) è un uomo molto positivo, una persona che ci prova sempre. Uno dei suoi motti potrebbe essere questo: “Il nostro spirito sportivo non ci fa mollare mai”.
Bisogno ama il volley ed in particolare la sua creatura sportiva Emma Villas Siena.
Allo stesso tempo è un appassionato di calcio, un sostenitore dell'Inter e, quando può, non perde una partita dei nerazzurri.
Il coronavirus ha bloccato la marcia dei senesi verso la Superlega, quando Romanò e compagni disponevano di un certo vantaggio su Bergamo, la principale antagonista. La stagione 2020-21 vedrà Siena come minimo in A2.
“Ma se mi chiamano faccio anche la A1” – dice il numero uno biancoblu. Siena resta intanto in attesa di saperne di più, come la stragrande maggioranza dei club di Superlega, A2 e A3.
Nella città del Palio c'è voglia di Superlega e, secondo i ben introdotti, non avrebbe senso costruire una squadra forte, se successivamente, nella primavera del 2021, venisse meno la possibilità di partecipare alla serie superiore, per il “blocco” promozioni-retrocessioni.
Gianmarco Bisogno si muoverà, come sempre, per assicurare un sicuro futuro al sodalizio sportivo da lui presieduto.
Eventuali investimenti dovranno avere un fine, per cui non si giocherà per una vittoria fine a sé stessa.
Se Siena otterrà il primo posto in A2, al termine della stagione 2020-21, vorrà avere la certezza di partecipare alla Superlega successiva.
Il regista Marco Falaschi è frattanto legato da un biennale alla Emma Villas.
Il palleggiatore rispetterà in contratto, ma non nasconde il proprio rammarico per quanto si è verificato a causa del coronavirus: «Potevamo fare cose importanti. Ho provato una sensazione iniziale di grande amarezza e disappunto. È stato cancellata una stagione per noi fondamentale. Eravamo in testa con un gioco di alto livello e poi ci siamo dovuti fermare. Sono stati cancellati mesi di duro lavoro. Ora mi manca lo spogliatoio, il gruppo che avevamo creato anche con lo staff tecnico. Era nata un'alchimia particolare tra noi. Potevamo regalare a Siena qualcosa di importante. Il futuro? Siena è la mia prima scelta perché sono stato benissimo. Ora siamo tutti in attesa».
Il futuro del volley, in generale, è ancora incerto ed al momento è difficile ipotizzare con quali squadre ripartiranno i campionati.
In A2 dovrebbero essere ai nastri di partenza quasi tutte le squadre dell'ultima edizione. Ci sarebbero incertezze legate alla presenza di Cantù e Calci ma si tratta soltanto di voci.
Siena vorrà vincere: il presidente Gianmarco Bisogno ed il regista Marco Falaschi sono due riconosciuti combattenti.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account