20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

TANTO PER CAMBIARE (di Fajo)

24-10-2018 06:49 - News Generiche
"Tanto per cambiare", come riporta il titolo di questo mio articolo, deriva dal fatto che quest’anno, per il campionato di A2 2018-19, si gioca il sabato dopo che, negli ultimi due anni, il club aveva aderito allo "spezzatino" domenicale, con le gare disputate in orari diversi e, spesso e volentieri, oggetto di critica, da parte di un pubblico – come il nostro - mai contento, spesso critico e difficile da soddisfare, che si appassiona totalmente solo quando la squadra va bene.
Domenica scorsa, su Facebook, ho pubblicato un post dopo la partita persa al tie-break con Potenza Picena, che riportava i “perché” della mancata adesione da parte del pubblico biancorosso.
Questo quanto avevamo raccolto in giro, fra i vari commenti della gente: “Non vengo perchè si perde”, “Non vengo perchè si va a giro con la famiglia”, “Non ci sono perchè vado a fare la spesa”, “Non posso venire perchè ho un negozio”, “Non vengo perchè gioca la Juve” ed altri ancora.
Ci sono tante risposte ai “perché” il sabato, a vedere e a tifare i Lupi, ci sono e (speriamo di no) ci saranno, sempre poche persone. Secondo me questa è la realtà del momento.
I commenti, al mio post su Facebook, non sono mancati, ma non farò né i nomi di chi ha commentato, né tantomeno copierò il contenuto di questi commenti. Però scriverò a tale proposito, nel resto di questo articolo, alcune cose emerse dal "dibattito".
Sabato scorso, al PalaParenti sono state contate circa 230 persone durante il secondo set. Poco pubblico per essere la "prima" dei Lupi in casa.
In effetti giocare di sabato, quando nello stesso momento giocano pure sei squadre giovanili dei Lupi, fa diminuire il pubblico agli incontri della prima squadra.
Prendiamo pure nota che, qualche noto tifoso della Fossa dei Lupi, aggregato quale dirigente accompagnatore alle giovanili, non può essere presente in Curva.
C'é anche da aggiungere che la bella giornata primaverile di sabato scorso, ha portato altre persone, a fare altro, come trascorrere il fine settimana al mare.
Con Potenza Picena sembrava di essere tornati indietro nel tempo, quando i Lupi giocavano in B1.
E ora voglio spezzare una lancia in favore del club che ha deciso di giocare di sabato, perché tutte le “colpe” non si possono dare alla società.
L’anno scorso e, quello prima, c’erano state lamentele per il fatto che la domenica il campionato proponeva orari diversi (alle 16, alle 18, alle 19,30 alle 20,30 e talvolta anche il sabato dopo cena) e, giustamente, i dirigenti stavolta hanno provato a cambiare qualcosa, per dare continuità allo stesso orario: quello del sabato alle 18.
E così, tanto per fare una battuta, dallo “spezzatino” domenicale, siamo passati alla “ribollita” del sabato.
Il fatto è anche che, lasciatemelo dire, il santacrocese non si accontenta mai o meglio, il santacrocese é proprio difficile da accontentare.
E poi qui c’è l’abitudine di andare a cena fuori il sabato, o al ristorante, o in pizzeria oppure in casa di amici.
All’ora di cena, la gente esce dal palazzetto – qualsiasi sia il risultato – e va via, perché a casa c’è chi aspetta, per andare a cena fuori.
Qualcuno ha fatto presente su Facebook che, anche a Milano, domenica scorsa, nel match di Superlega tra Milano e Padova, c’erano poche persone ma, sappiamo benissimo che Milano ha pochi spettatori, a meno che non schieri una squadra che lotta per il titolo. A Milano prima viene il calcio, poi il basket e infine il resto. Domenica scorsa c’era pure il derby tra Inter-Milan.
Indietro, per quest'anno, credo proprio non si possa tornare quindi, come ha scritto un altro tifoso di vecchia data, chi ama i Lupi li seguirà anche di sabato.
Colgo anche l'occasione per ricordare che giovedì 1 novembre, in occasione dell'incontro interno contro Macerata, sarà il caso di venire al palazzetto: è festa e, il giorno dopo, in tanti faranno ponte al lavoro e a scuola. Credo pure che non ci saranno partite delle giovanili.
Domenica prossima, 28 ottobre, i Lupi saranno in trasferta a Mondovi. Detta da tifoso, questa trasferta andrebbe fatta.
Forse alcune macchine partiranno per il Piemonte: chi ama i Lupi non li lascia soli.
Infine invito chi frequenta il sito della Fossa anche a scrivere qualcosa per questo nostro sito.
Potete inviare i vostri articoli a Lemar, che poi li controlla e li pubblica, in collaborazione con Angelo, che si dedica al sito da anni. Cosi diamo una mano a mandarlo avanti.
Fino alla fine Magici Lupi!

Fajo (Sabato pomeriggio - Claudio Baglioni - 1975)

Nella foto di Veronica Gentile: la Curva domenica scorsa con Potenza Picena.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account