18 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

UN DERBY DA INCORNICIARE

02-11-2017 06:36 - News Generiche
Gioia-derby per tutto l´ambiente dei "Lupi".
Il 3-0 rifilato ieri sera dalla Kemas Lamipel alla Fonteviva Massa ha inorgoglito tutti, regalando una meritata soddisfazione a coloro che operano per la causa biancorossa.
Giocatori, squadra e tifosi esultanti al palasport Mariotti di La Spezia, dove si è svolto il secondo derby regionale, che ha visto trionfare la compagine santacrocese su quella massese.
A Siena, la Kemas Lamipel in vantaggio per 2-0, era stata rimontata e superata al tie-break, già come pochi giorni prima con Roma.
Ieri sera i "Lupi" hanno invece chiuso subito il discorso nel terzo parziale e Wagner, autore di una prova strepitosa, ha messo il suo sigillo sull´incontro.
La squadra di Totire, dopo la vittoria per 3-1 su Castellana Grotte, ha colpito duramente in trsferta, imbavagliando un avversario che voleva riprendere la marcia, dopo la sconfitta di Grottazzolina.
La Kemas Lamipel ha torturato al servizio la poco organizzata ricezione apuana, costruendo su questo fondamentale buona parte del successo.
Andrea Masini, ex "lupo" e coach dei marmiferi, ne ha provate di tutte, senza mai cambiare l´andamento della gara.
Wagner uomo derby, primattore con 21 punti, è stato il migliore in campo. Uno spauracchio per la Fonteviva, annichilita al servizio e dagli attacchi del brasiliano di colore dei "Lupi".
La squadra ce l´ha voluta fare, con tutte le sue forze, per regalare e regalarsi un incredibile pomeriggio spezino; ora è quinta, con 13 punti in classifica, insieme al Siena, una fra le favorite alla vigilia.
C´è solo una cosa da fare: lavorare ed insistere. Tutti. Ciascuno nei rispettivi compiti.
Capitolo tifosi. Al termine del trionfale derby, la squadra è venuta a salutare i tifosi ed è stata esortata dagli stessi, a passare fra alcuni cartelloni pubblicitari e la barriera che li divideva dal campo, per ricevere il "cinque" di prassi. Così è stato e la cosa è piaciuta ed è stato un premio per tutti.
Sì, perchè anche ieri, già come in altre occasioni, la tifoseria è stata presente, per un incitamento costante che ha dato sicuramente una spinta in più a Colli, Taliani e compagni.
Ai supporters biancorossi sono bastati due megafoni ed un tamburo, ben suonato, per fare la differenza, oltre che la voce.
Notato, ovviamente, lo striscione da trasferta della Fossa ed accanto a questo l´immancabile Mau c´è.
Siamo stati gli ultimi a lasciare l´impianto sportivo di via Federici, dovendo inviare il pezzo al giornale. Qando siamo usciti se n´era già andata anche la squadra.
Al ritorno, mentre guidavamo, entusiasmo nei quattro dell´equipaggio, con Angelo, Fajo e Sir Andrews a bordo.
La giornata festiva di Ognissanti se ne stava lentamente andando, con la vittoria in un derby da ricordare a lungo.

Lemar per Sito F.d.L. 1977


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account