20 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

UN LIBRO SULLA STORIA DELLA CUOIOPELLI

17-12-2009 - News Generiche
Sabato 19 dicembre alle ore 15,30 al teatro Verdi di Santa Croce verrà presentato il libro del giornalista Luca Calò dal titolo "Quelle strisce biancorosse" dedicato alla concittadina Cuoiopelli, gloriosa squadra di calcio nata nel settembre del 1954.
"Quelle strisce biancorosse" fanno parte della storia, non solo calcistica, di Santa Croce,"Quelle strisce biancorosse" si riferiscono alla Cuoiopelli, una squadra dal nome originale, che racchiude l´essenza economico-produttiva di un territorio, un nome che venne proposto dall´industriale conciario Afro Gabbrielli ben 55 anni fa - ed accolto con favore - al momento della fondazione del club.
"Quelle strisce biancorosse" è un libro che il giovane e bravo giornalista Luca Calò , collaboratore del giornale "La Nazione" (dove si è occupato negli ultimi anni spesso anche della Codyeco Lupi) ha scritto dopo un lavoro di ricerca, interviste e contatti per oltre due anni e mezzo.
La pubblicazione , a cura di Fm edizioni è stata presentata mercoledì scorso in Comune, a Santa Croce, alla presenza del sindaco Osvaldo Ciaponi e dell´assessore allo sport Piero Conservi.
Così Ciaponi:-"La Cuoiopelli è uno dei valori di questa terra, identificazione totale fra sport ed economia".
Conservi:-"Questo libro è un album di famiglia, dove ci ritroviamo. Ringrazio Carlo paolo Battaglioli per la sua dedizione e collaborazione".
Il volume sarà presentato sabato 19 alle ore 15,30 al teatro Verdi dove sono attesi, tra gli altri, gli ex giocatori Cristiano Lucarelli, Davide Balleri, Luciano Spalletti, i più famosi, ma anche tanti altri, qualcuno arriverà da centinaia di chilometri di distanza a dimostrazione che la maglia biancorossa resta sulla pelle.
Alla presentazione in Comune sono intervenuti oltre all´autore Luca Calò, l´editore Fabrizio Mandolini, Carlo Paolo Battaglioli che della "Cuoio" è stato allenatore, vice allenatore, dirigente, ed "anima", Mario Brotini, Adamo Puccini il quale si è commosso.
Il libro di oltre 300 pagine contiene circa 400 fotografie in bianco e nero e a colori.
Ci sono anche gli striscioni storici degli Ultras e della Fossa dei Lupi, tanto per gradire, perché anche lì abbiamo dato il nostro contributo negli ultimi trent´anni o forse qualcosa in più.
Sabato pomeriggio al "Verdi" presenterà Maurizio Bolognesi di Radio Bruno.
Alle ore 17,30 alla biblioteca comunale, verrà inaugurata una mostra di foto, alcune inedite, che resterà aperta per tutto il periodo natalizio.
Luca Calò ha attinto immagini dagli archivi de "La Nazione" e "Il Tirreno", oltre che da Marco Bonucci e da quello storico di Mario Lepri grazie al figlio Marco.
Tanti gli aneddoti, tanti i volti, tanta la storia di questa gloriosa società che quest´anno ha rischiato di scomparire dal calcio ma che, grazie a Puccini e Brotini ed altre persone, è ancora viva e sta suscitando a Santa Croce tanto interesse pur militando in Prima Categoria.
La "Fossa dei Lupi" è stata invitata ufficialmente al "Verdi" e sarà rappresentata da tifosi storici quali Busso e Fajo.
Per la società "Lupi" Pallavolo viene data per certa la presenza del presidente Agostino Pantani.
(Cronache Biancorosse)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account