29 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > News Generiche

UNA CALZA PIENA DI CARBONE PER I "LUPI"

06-01-2010 - News Generiche
Brutti come non si vedevano da tempo.
Prestazione opaca? Diremmo di no, perché quest´agggettivo è troppo buono, per la Codyeco Lupi vista all´opera col Bologna.
Un solo set giocato degnamente dalla squadra di Blengini e basta; gli altri tre sono stati male approcciati, mal giocati e, di conseguenza, persi senza attenuanti.
Il terzo set è stato una passeggiata per i gialloneri ai quali, ricordiamolo, mancava Facundo Conte il quale ha seguito dalla tribuna stampa la gara incitando i compagni.
Questi hanno sofferto solo nella seconda frazione e, per il resto, hanno spadroneggiato con Creus, Uriarte, Moro e Ocampo a fare la partita ma anche Peli è stato all´altezza.
La Codyeco è stata troppo brutta a pochi giorni dalla volitiva prova di Castellana Grotte che, probabilmente, ha fatto più male che bene ad unaa formazione che forse si è sentita più forte del lecito ed ha poi finito con l´affogare in un bicchier d´acqua col Bologna, davanti al nutrito pubblico di casa.
Nei giorni scorsi qualcuno al palasport, fra i tifosi, parlava di quarto posto alla portata dei biancorossi; sarà meglio che certi frettolosi progetti lascino il posto all´obiettivo di partenza, a quello primario della stagione: la salvezza e la permanenza in A2.
Meglio stare tutti coi piedi ben piantati a terra, senza avventurarci in voli pindarici col rischio di fare la fine di Icaro: la cocente delusione giunta inattesa per il giorno della Befana serva d´insegnamento all´intero ambiente, facendolo riflettere per poi reagire immediatamente.
Ci sarebbe da scrivere tanto di questa gara e sulle prove dei singoli atleti (nella foto di Marco Bonucci tutta la delusione di uno sconsolato Dani) ma lasciamo a chi di dovere d´intervenire nelle sedi più opportune anche perché domenica prossima alle 20,30 la Codyeco tornerà in campo per affrontare in casa il Ravenna.
Blengini, dopo cena, ha chiamato Busso dicendogli che si scusava per non essere andato a salutare i tifosi a fine partita.
Non si preoccupi il mister, nessuno se l´è presa a male, assolutamente. Ci mancherebbe altro...
A nostro modo di vedere, però, quando si perdono certe gare, la miglior cosa da fare è quella di guadagnare in fretta gli spogliatoi togliendosi dal campo prima possibile.
Abbiamo visto diversi giocatori della Codyeco farlo, mentre altri si sono soffermati a parlare con parenti ed amici a fine gara.
Su quest´argomento, ci ha detto il presidente, la società lascia liberi i ragazzi di scegliere.
Secondo noi, lo ripetiamo, hanno fatto bene coloro che hanno raggiunto subito gli spogliatoi, ma questa è un´opinione personale che abbiamo maturato nel corso di tanti anni di militanza.
La Curva ha lasciato delusa il suo settore, a fine gara, dopo aver fatto quello che poteva nell´incitamento, dicendo spesso ai ragazzi:"Siamo sempre con voi, siamo sempre con voi, non vi lasceremo mai" ed altre canzoni in tema.
La Curva si è riempita abbastanza col trascorrere della gara, seppure a macchia di leopardo.
Si sono visti dei ragazzi nuovi e per loro c´è stato chi è subito intervenuto invitandoli di nuovo per le gare a venire.
Speriamo che qanto seminato finora e, quanto verrà seminato nei prossimi giorni, porti benefici alla Curva e, indirettamente, alla squadra.
La Befana, in definitiva, ho consegnato ai "Lupi" una calza piena zeppa di carbone ed anche i tifosi hanno masticato amaro proprio quando nessuno se l´aspettava. Avanti, domenica si rigioca.
(Info-Curva PalaParenti)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account