20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

AFFETTO PER IL CAPO ULTRA' CARLO BARSOTTI DETTO "LATTUGA"

11-05-2021 06:30 - News Generiche
Un fiume di solidarietà sta confluendo verso il popolare Carlo Barsotti, l’ultra tifoso del Pontedera da mercoledì pomeriggio ricoverato in gravi condizioni (ma non in pericolo di vita) all’ospedale di Cisanello.
La manifestazione di sincera vicinanza arriva non solo dalla "sua" Pontedera ma dall’intera Valdera (e anche oltre) dove il sessantenne (ha tagliato il rotondo traguardo lo scorso 22 gennaio) è assai conosciuto.
Ancor più potente è l’incoraggiamento dei sostenitori granata, soprattutto quelli della Gradinata Nord, settore abitualmente occupato dagli ultras che venerdì scorso nel piazzale dello stadio hanno esposto uno striscione in cui esortano a non mollare colui che è stato uno degli storici capi fondatori della tifoseria organizzata pontederese (accadeva nel 1979).
E proprio in omaggio a Carlo Barsotti sabato scorso alle 14 di fronte alla tribuna coperta dello stadio Mannucci, dopo aver salutato la partenza per Gorgonzola della squadra di calcio che domenica ha giocato contro l’Albinoleffe nella sfida del primo turno dei play off per la promozione in serie B, gli stessi tifosi hanno organizzato un corteo.
Sabato scorso i giocatori del Pontedera, al momento di salire sul pullman hanno indossato la maglietta con scritto “Lattuga non mollare”.
Stessa frase è stata poi scritta dagli amici in uno striscione che è stato esposto in una delle curve dello stadio di Gorgonzola.

M.L.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account