27 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

AI "LUPI" NON BASTA UNO STRAORDINARIO WALLA

19-02-2021 00:05 - News Generiche
REGGIO EMILIA: Pinelli, Bellei 13, Mattei 14, Scopelliti 10, Loglisci 22, Ippolioto 18, Morgese (libero), Suraci n.e, Ristic n.e, Maiocchi n.e, Catellani n.e, Sesto n.e, Partesotti (libero). All: Mastrangelo.
KEMAS LAMIPEL: Acquarone 1, Walla 31, Copelli 7, Festi 8, Colli 7, Cappelletti 9, Sorgente (libero), Di Marco, Prosperi, Robbiati, Caproni n.e, Sposato (libero) n.e, Andreini n.e. All: Montagnani.
Arbitri: Mesiano e Sabia
Successione set: 27-29; 25-22; 25-20; 25-22.
Battute sbagliate Volley Tricolore: 18, Aces: 6, Muri: 11.
Battute sbagliate “Lupi”: 17, Aces: 1, Muri: 9.
Note: gara a porte chiuse per Covid.

Il Volley Tricolore restituisce ai “Lupi” il 3-1 dell'andata.
Al PalaBigi si impongono gli uomini di coach Mastrangelo nel recupero della seconda di ritorno.
Il palleggiatore Pinelli, alla vigilia, aveva avvertito la Kemas Lamipel: “Siamo una squadra di agonisti e di grandi competitori”.
E' stato di parola. La determinazione agonistica non ha fatto neppure difetto ai conciari, i quali però hanno faticato a muro, commettendo di nuovo errori al servizio, soprattutto in momenti importanti.
Anche i padroni di casa della Conad hanno sbagliato in battuta, tuttavia hanno avuto una maggiore pericolosità conquistando sei aces contro uno solo degli ospiti.
Un eccezionaIe Walla, per il quale gli aggettivi positivi si sprecano, dopo l'ennesima prova da leader, non è bastato con i suoi fantastici 31 punti.
I santacrocesi si sono imposti nel primo set per 27-29 ed è stato Cappelletti, con un colpo beffardo, a portare la formazione di Montagnani in vantaggio.
All'incoraggiante 13-18 dei “Lupi”, ha fatto seguito la replica di Scopelliti e soci: 18-18.
Poi una serie di colpi di scena si è susseguita fino alla conclusione del primo gioco, vinto ai vantaggi.
La replica degli emiliani, nel set successivo, non si è fatta attendere, nonostante la ferrea volontà dei biancorossi di non concedere nulla: 14-14 e 21-19.
Parità raggiunta al termine della seconda frazione (25-22) grazie all'opposto Bellei.
Nel terzo set capitan Ippolito e compagni sono stati sempre in vantaggio, con tre o quattro lunghezze di differenza ((15-12, 19-15), chiudendo sul 25-20 dopo un errore al servizio di Cappelletti.
Quarto parziale con l'agonismo che sale fin dalle prime battute: 5-5.
Acquarone si prende un rosso dopo una “querelle” con Loglisci (22 punti e gran prova), desideroso di ben figurare al cospetto del suo ex coach Montagnani.
Reggiani ancora in avanti (16-12), che chiudono per 25-22 con capitan Ippolito. Gli emiliani portano a 6 i punti di vantaggio sulla Kemas Lamipel.
Santacrocesi chiamati alla prova, domenica prossima al PalaParenti, con Cuneo, seconda forza dal campionato cadetto.

Marco Lepri

Nella foto: un attacco del reggiano Ippolito, contrastato a muro da Festi e Walla.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account