22 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIO TERZ'ULTIMA AL GIRO DI BOA

17-12-2019 07:03 - News Generiche
Il girone d'andata della Cuoiopelli si è concluso, domenica scorsa, con la sconfitta di Perignano.
I biancorossi di Santa Croce sono stati battuti per 2-1.
Nelle file conciarie hanno debuttato i nuovi acquisti La Rosa e Bianconi, mentre Montecalvo ha disputato la sua seconda partita.
Bianconi ha fatto coppia con Bianchi e quest'ultimo ha segnato ancora, raggiungendo la doppia cifra: 10 i gol per lui.
Ciò nonostante la Cuoiopelli non riesce a vincere.
La difesa continua a subire gol, seppure per mano di un avversario forte, attestato al secondo posto in classifica con 29 punti.
La Cuoiopelli è terz'ultima (13) ed il girone d'andata è terminato con questo bilancio: 2 vittorie, 7 sconfitte e 6 pareggi.
Sulla panchina biancorossa Giglioli (a sinistra nella foto di Lemar col vice presidente Puccioni) è subentrato a Cipolli.
Ora debbono cessare le disattenzioni difensive, il centrocampo cominciare a farsi sentire ed il bomber Bianchi, trovare in Bianconi, una spalla efficace e dal gol facile, per ottenere la permanenza in questo campionato.
Per uscire dalle sabbie mobili della zona play-out serve un girone di ritorno di ben altro tipo rispetto a quello d'andata, conclusosi in Valdera.
Anche perché, procedendo di questo passo, sarebbe difficile la permanenza in Eccellenza.
Al momento i risultati dicono che i ragazzi di Giglioli non riescono ad uscire dal tunnel.
Tuttavia, dare la colpa solo alla sfortuna, sarebbe riduttivo.
Anche a Perignano la Cuoio ha colpito i legni della porta avversaria ma, con un pizzico di cattiveria agonistica in più, la tendenza può essere invertita.
Come detto i padroni di casa si sono imposti per 2-1 e, per la squadra di Ticciati, sono andati a segno Fiaschi e Kouko.
Domenica prossima la Cuoio giocherà in trasferta a Pontremoli per uno scontro diretto.
La compagine della Lunigiana dispone di 17 punti contro i 13 dei conciari.
Capitan Caciagli e compagni devono disputare un girone di ritorno coi fiocchi per tirarsi fuori dai bassifondi della graduatoria.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it