16 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI A CERTALDO PER RESTARE IN CORSA

27-02-2022 06:25 - News Generiche
La Cuoiopelli, priva dello squalificato Martinelli, è impegnata oggi pomeriggio a Certaldo per la quarta di ritorno.
Fischio d'inizio ore 14,30 con i viola locali decisi a far punti, per non venir agguantati dalle squadre che li inseguono, per sfuggire agli ultimi due posti in classifica, fatali per la retrocessione in Promozione.
Il Certaldo è nono con 17 punti e finora ha conquistato quattro vittorie, 5 sconfitte ed altrettanti pareggi.
All'andata la Cuoio s'impose per 1-0 al termine di una gara combattuta. Stesso tipo di partita si prospetta per oggi contro i ringhiosi fiorentini.
Dopo il turno odierno la Cuoio riposerà alla quinta di ritorno, tornando a battersi domenica 13 marzo in casa col San Miniato Basso.
Mercoledì 16 turno infrasettimanale a Livorno contro la capolista.
Questa gioca, oggi pomeriggio, proprio al Libero Masini santacrocese, ospite del Cenaia.
Finora lo stadio di via di Pelle non ha portato fortuna agli amaranto allenati da Buglio i quali hanno pareggiato per 1-1 col Perignano e per 3-3 con la stessa Cuoiopelli. Questa è decisa a tenere il passo della capolista.
Quattro i punti di distanza tra gli amaranto e i biancorossi. Il 16 marzo, come detto, ci sarà lo scontro diretto allo stadio Armando Picchi di Livorno.
All'andata, la compagine conciaria acciuffò, con grande merito, il pareggio in dieci contro undici, con una prestazione intensa e di carattere.
Una Cuoio straordinaria che proprio nello scontro diretto contro la capolista ha preso coscienza della propria forza e da allora non ha più sbagliato un colpo.
I biancorossi di Marselli possono contare sulla coppia-gol migliore del campionato.
Il bomber Falchini ha "bucato" le porte avversarie dodici volte e veleggia da solo in testa della classifica marcatori. Bracci di gol ne ha fatti 5. Nessuna altra squadra ha una coppia così prolifica, neppure la capolista Livorno.
E ora che è arrivato anche Cavallini – giocatore di altra categoria – il potenziale è aumentato. Il campionato, quasi certamente, si deciderà tra lo scontro diretto del 16 marzo e domenica 27 quando il Livorno riposerà.
A quel punto sarà chiaro cosa può fare la compagine di Davide Marselli nelle ultime quattro giornate, con i labronici che restano favoriti.
Ma i biancorossi possono continuare a sognare la serie D.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account