05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI-FUCECCHIO, RIECCO IL DERBY

06-10-2017 06:38 - News Generiche
A 18 anni di distanza dall´ultimo confronto di campanile, tornano a duellare santacrocesi e fucecchiesi.
Quello che sembrava ormai un derby "perduto" tornerà domenica 8 ottobre a diciotto anni di distanza.
Era infatti il 18 aprile 1999 quando Cuoiopelli e Fucecchio si incrociarono per l´ultima volta.
Anche all´epoca il campionato era quello di Eccellenza. Per la cronaca vinsero i fucecchiesi 2-0 condannando di fatto i santacrocesi alla retrocessione, mentre per i bianconeri quella partita aprì la strada al ritorno in serie D. E´ l´ultimo capitolo di un rivalità fortissima e non solo in campo calcistico. L´antagonismo è quello tipico del campanilismo toscano, che in questo caso tratteggia anche dei modi di essere, per certi versi, completamente diversi: il gusto di prendersi in giro e di prendere in giro dei santacrocesi contrapposto all´orgoglio dei fucecchiesi.
E poi naturalmente c´è la vicinanza, con le ultime case di Fucecchio che verso il Castellare si perdono tra le prime di Santa Croce.
E si sa, da queste parti, l´essere confinanti spesso divide più che unire. Sui campi di calcio il superderby del comprensorio è andato in scenda, dal secondo dopo guerra ad oggi, per 38 volte in campionato a partire dalla stagione 1945-46.
Ci sono precedenti anche prima della guerra (18 ottobre 1931, campionato di Seconda Divisione) dicono gli almanacchi ma è da dopo il conflitto che il derby si è disputato con una certa regolarità. Il bilancio è di 15 vittorie dei santacrocesi (ottenute non solo dalla Cuoiopelli visto che questa denominazione è stata assunta nel 1954) e 12 del Fucecchio. Undici sono i pareggi.
Un sostanziale equilibrio ma la storia di ogni derby che si rispetti non è fatta solo di numeri. Sono gli aneddoti che ne tratteggiano l´epica. Due episodi su tutti.
Novembre 1957: Cuoiopelli già in IV serie e Fucecchio in Promozione. Le due società, all´epoca in apparenti buoni rapporti, decidono di organizzare un´amichevole il giovedì della fiera di San Candido a Fucecchio.
Stadio pieno e tifosi impazienti ma i santacrocesi non si presentano. Spedizione dei fucecchiesi a Santa Croce per chiedere chiarimenti. Non finì con una stretta di mano.
1978: la Cuoiopelli torna in serie D e i santacrocesi organizzano uno scherzo rimasto negli annali ideato dal compianto Roberto Guidotti: notte tempo mettono al collo della statua di Giuseppe Montanelli una sciarpa biancorossa. E la storia continua...

Luca Calò - Quotidiano Nazionale

Nella foto revival: un´immagine relativa al derby Fucecchio-Cuoiopelli della stagionre 1982-83 valido per il Campionato Interregionale. I santacrocesi si imposero col risultato di 2-0.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account