05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI: L´APPELLO DEL GEBINO

24-05-2018 09:56 - News Generiche
Roberto Pertici, degno figlio di Mauro, ex portiere della Cuoiopelli, conosciuto da tutti - a suo tempo - con l´appellativo di Gebo, è una figura di spicco del club biancorosso.
In molti chiamano Roberto "Vicepresidente" ed il titolo ci sta tutto.
Lui è il Gebino e, dalla "Dingo", ha indirizzato ai santacrocesi ed a tutti i simpatizzanti del sodalizio conciario, questo suo appello, pubblicato recentemente su Facebook.
Ne riportiamo fedelmente il contenuto, a pochi giorni dalla gara di ritorno, al Libero Masini, fra la Cuoiopelli e la Torres di Sassari.
La gara avrà inizio alle ore 15,30 di domenica prossima.
Ecco cosa scrive il Gebino: "Carissima Santa Croce, paese mio; se questa foto Ti emoziona e questi ragazzi Ti hanno dato un brivido sino ad oggi, adesso è l´ora che Tu faccia venire un brivido a loro.
Da oggi inizia una settimana di passione per i nostri ragazzi in biancorosso e domenica prossima 27 Maggio, andremo in campo a scontrarci con una corrazzata per portare un traguardo a Santa Croce che da anni non arrivava. Oggi e fino a domenica sera, momento del fischio finale della partita con la Torres, i ragazzi della Cuoio, Vi chiedono di esserci e dare il contributo di incitamento e di colore che loro hanno di bisogno.
Cipolli e la Sua band, sino ad oggi e con ardore, ci hanno portato a sentirci alla pari di città blasonate come Grosseto e a superare squadre come Poggibonsi, partite per fare un sol boccone degli altri.
Domenica prossima aiutiamo questi ragazzi con la nostra presenza e con la nostra passionalità, ma con onore e sportività ed accoglienza verso l´ospite ma, con l´ardore di chi vuole lottare per coronare un sogno.
Forza, condividete e domenica tutti allo stadio Masini, per dire forte e con orgoglio FORZA CUOIO e FORZA SANTA CROCE".
Roberto Pertici invita pure i sostenitori biancorossi a non fare uso di fumogeni e torce lumninose, visto che la società - per tale motivo - è già stata multata due volte.
"Ben vengano le bandiere a colorare di biancorosso il nostro stadio e che i cori - conclude Pertici - accompagnino i nostri ragazzi per tutta la gara".

Sito F.d.L. 1977

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account