02 Marzo 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI: MENGALI E TEMPESTI SBALORDISCONO

19-03-2019 06:49 - News Generiche
La Cuoiopelli dispone di una coppia di attaccanti di grande spessore.
Il tandem Mengali-Tempesti, da quando si è formato, non conosce soste, andando in rete spesso e volentieri.
Questa coppia si è formata nella sessione invernale di mercato, quando il sodalizio biancorosso ha sostituito Raffi con lo stesso Tempesti, dando un nuovo compagno d'attacco a Mengali.
Questi era già stato puntuale col gol fino a quel momento ma, dopo l'arrivo di Tempesti, le quotazioni delle due punte conciarie, si sono notevolmente rialzate.
A quattro giornate dal termine della stagione regolare, Mengali ha realizzato 15 reti e Tempesti - da quando è giunto a Santa Croce - ben 8.
La domanda che sorge spontanea e, che abbiamo posto al tecnico Cipolli ed al d.s. Marcheschi, al termine del vittorioso confronto di domenica scorsa col Montignoso, travolto per 3-0, è questa: "Dove sarebbe orggi la Cuoio, se avesse disposto di queli due là davanti, dall'inizio del campionato?".
"Molto probabilmente - ci è stato risposto - avremmo avuto una migliore classifica. In effetti si tratta di una bella coppia-gol, quella di cui dispone oggi la Cuoiopelli".
La formazione conciaria, capitanata da Mancini (nella foto di Lemar), ha a disposizione quattro gare per agguantare il teno dei play-off.
Ci sono ancora 12 punti in palio, per due gare in trasferta (San Miniato Basso e Montecatini) e due in casa (Piombino e Grosseto).
Domenica scorsa Niccolai (sempre bravo) ha messo a segno la terza rete contro gli apuani, consentendo ai conciari di rosicchiare qualcosa al Montecatini Valdinievole, bloccato in casa (1-1) dalla capolista Grosseto.
A questo punto sarà importante il confronto diretto alla penultima giornata in casa dei termali.
Tre punti dividono le due squadre: 46 per la squadra della Valdinievole e 43 per la Cuoio.
Pro Livorno e San Marco Avenza (48 punti a testa) insistono ma, non per questo, Botrini e compagni demordono.
Col Montignoso la squadra di Cipolli ha dato di nuovo dimostrazione della propria forza.
Dominica prossima i biancorossi sono attesi dalla dura sfida in casa dei giallorossi del San Miniato Basso.

TORNEO DI VIAREGGIO: OGGI C'E' L'INTER AL LIBERO MASINI
Dopo la Primavera del Milan, ecco quella dell'Inter a Santa Croce per la Viareggio Cup 2019.
Oggi pomeriggio alle ore 15 i nerazzurri di Armando Madonna affronteranno per un ottavo di finale secco la Rappresentativa di Serie D.
Questa ha ottenuto la qualificazione col primo posto nel proprio girone, mentre i nerazzurri hanno terminato al secondo posto dietro ai portoghesi del Braga nel loro raggruppamento.
Oggi vedremo chi staccherà il biglietto per i quarti di finale fra le due avversarie.
L'Inter è la squadra detentrice del Trofeo, non che campione d'Italia Primavera. Il viviaio del club milanese è ritenuto, per i risultati ottenuti negli ultimi anni, il migliore in Italia con tanti giovani di valore.
Oggi pomeriggio ne vedremo sicuramente di bravi all'opera.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it