22 Aprile 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI-PERIGNANO, BIG-MATCH DI ALTA CLASSIFICA

19-02-2022 06:00 - News Generiche
La Cuoiopelli torna a giocare dinanzi al proprio pubblico dopo un lungo periodo di stop nel campionato di Eccellenza.
Sono trascorsi due mesi da quando i biancorossi (foto) affrontarono in casa l'Armando Picchi Livorno pareggiando per 1-1.
Era esattamente il 19 dicembre. Oggi pomeriggio alle ore 14,30 al Libero Masini arriva il Perignano, quarta forza del torneo, guidato dalla capolista Livorno con 33 punti. La Cuoiopelli è seconda (29), il San Miniato Basso terzo (27) e il Perignano quarto (22).
Nelle gare del turno precedente, la Cuoio ha pareggiato per 1-1 a Cenaia ed il Perignano ha sconfitto per 3-0 il Certaldo.
Nonostante le assenze pesanti di Remedi, Lucarelli e Sciapi, tutti fuori per squalifica, i ragazzi di mister Ticciati hanno sfoderato una prestazione ricca di sostanza.
Soprattutto in fase difensiva, dopo un periodo con qualche gol subito di troppo, Genovali e compagni hanno ritrovato quella solidità nella propria metà campo tipica della formazione rossoblù nelle ultime stagioni.
Con questi tre punti, Aliotta e compagni hanno consolidato il quarto posto ma, lo stesso Aliotta non sarà della partita odierna.Così riferisce il sito Livorno Live su Facebook.
Il Fratres Perignano ritiene ostica la trasferta di Santa Croce ma, allo stesso tempo, punta alla vittoria, interpretando la gara come, un'occasione importante per accorciare le distanze in classifica.
Gli uomini di Marselli vogliono vincere per mantenere la secondo posizione oltre a voler riscattare la sconfitta dell'andata per 3-1, l'unica subìta finora. In settimana i conciari si sono allenati con impegno venendo costantemente sollecitati da Roberto Falivena, vice di Marselli.
La Cuoio sa di ritrovarsi dinanzi un Perignano incompleto ma non per questo privo di mordente.
Ticciati manderà dentro atleti decisi a vincere. I biancorossi non vorranno essere da meno: la posta in palio è alta e lo spettacolo assicurato.

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it