09 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI, RADUNO CON SINDACO E ASSESSORE

25-08-2020 06:15 - News Generiche
Il rito del raduno della Cuoiopelli.
L'ha definito così, ieri mattina, allo stadio Libero Masini, il sindaco di Santa Croce, Giulia Deidda.
Il primo cittadino si è presentato puntualissimo all'appuntamento, con l'assessore allo sport Simone Coltelli.
I due rappresentanti dell'Amministrazione Comunale sono stati accolti dal presidente Pagni e dal d.s. Marcheschi, i quali li hanno accompagnati sul manto erboso, dietro una delle due porte, dove i biancorossi stavano dando vita ad una partitella sotto gli occhi dell'allenatore Marselli e del team manager Panati.
Poco distante, il preparatore dei portieri Migliorini, stava torchiando i giovani estremi difensori Poli e Casalini.
Erano pure presenti “Roccia” Iacopetti, il dirigente Donati e due custodi.
Giulia Deidda ha portato il suo saluto alla compagine conciaria, (capitanata quest'anno dall'esperto Falivena), alla quale è sempre stata particolarmente vicina, soprattutto per motivi familiari.
Infatti, fino a pochi mesi fa, suo padre Vincenzo, deteneva il record di presenze, tuttavia superato di recente dal centrocampista Marco Niccolai, passato al Tau Calcio Altopascio.
I record, però, sono fatti per essere battuti ma ora, per spodestare “Nicco”, ci vorrà veramente un'impresa.
Si parla di più di 300 presenze e, alla Cuoio: qualcuno si incaricherà di fare per bene i conti, per verificare il numero esatto delle presenze in biancorosso, del nuovo detentore.
Da parte sua la formazione sponsorizzata dalla Kemas, dovrà prepararsi - da ora in poi - agli impegnativi confronti con le altre squadre toscane partecipanti all'Eccellenza.
Il primo appuntamento con i punti in palio è fissato per il 20 ed il 27 settembre con la doppia sfida di Coppa Italia; l'avversario più probabile viene indicato nel Fucecchio.
Manca ancora l'ufficialità e resta da definire chi debutterà in casa.
Il campionato scatterà invece domenica 11 ottobre. Ancora non si conoscono i nomi delle avversarie, in un gironcino che sarà composto da 12 squadre.
“La Cuoiopelli è storia – ha detto Giulia Deidda – e voi calciatori dovete essere onorati di indossarne la maglia e di difenderne i colori. Sono certa che lo farete con serietà, dimostrandovi degni della fiducia che è stata riposta in voi. Io ci sarò, come sempre , con la speranza che tifosi e tifose possano incoraggiarvi per tutto l'arco del campionato. Buon lavoro ed un doveroso in bocca al lupo all'allenatore Marselli ed ai giocatori”.
Il primo cittadino ha poi fatto una promessa: “Per l'anno prossimo è pronto un progetto per apportare migliorie al terreno di gioco. Oggi è perfetto, un campo da biliardo, ma con l'arrivo delle piogge, avremo i problemi di sempre. Interverremo per migliorare decisamente il drenaggio oppure saremo costretti a rifarlo completamente”.
In questo momento, il terreno da gioco è invidiabile ed è molto migliorato pure il sussidiario dove, ieri pomeriggio, i biancorossi si sono allenati dalle 17 in poi, sotto la guida del preparatore atletico Maurizio Bachi.
L'allenatore Marselli ha salutato il sindaco Deidda e l'assessore Coltelli dicendosi contento di averli visti subito presenti, fin dal primo giorno di lavoro, promettendo il massimo impegno ed attaccamento per la causa biancorossa. Ieri ben 28 calciatori hanno preso parte al raduno, con la partecipazione di alcuni componenti a squadra juniores.
La prima amichevole è prevista per martedì 1 settembre a Massa contro la forte compagine apuana.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account