18 Agosto 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

CUOIOPELLI, UNA SERATA DA RICORDARE, IL RACCONTO DELLA FESTA-PROMOZIONE

09-05-2014 21:33 - News Generiche
"La Cuoiopelli ha scritto tante pagine di storia del calcio toscano e quest´anno ne ha scritta un´altra".
Con queste parole il vicepresidente vicario della Figc Toscana, Vasco Brogi, ha preceduto la consegna del premio alla società di Santa Croce per la vittoria del campionato di Promozione dopo lo spareggio di Volterra contro il Piombino.
La consegna del riconoscimento è avvenuta giovedì scorso durante la grande cena organizzata dalla Kemas, main sponsor della "Cuoio", al ristorante Il Poeta di Santa Maria a Monte e a cui hanno partecipato oltre 140 invitati.
Una bella serata condotta da Marco Nardi di Radio Bruno e che ha visto tra i mattatori principali il dg Adamo Puccini e il presidente Arcangelo Ceglia.
Ospite d´onore ovviamente la squadra al completo guidata da mister Andrea Cipolli e dal direttore sportivo Alessandro Donati.
Il bomber Francesco Nardi, autore di 24 reti stagionali e a segno anche nello spareggio, ha ricevuto in regalo un pallone firmato da tutti i compagni di squadra.
Numerosi i riconoscimenti consegnati dalla società per rendere merito a chi ha contribuito a questa fantastica stagione: dal proprietario della Kemas Daniela Marinai al comune di Santa Croce (presenti il sindaco Osvaldo Ciaponi e l´assessore Piero Conservi) fino alla Fossa dei Lupi, che a sua volta ha contraccambiato con alcune copie del libro sui 50 anni dei "Lupi" e con una targa-ricordo della splendida giornata vissuta domenica 27 aprile a Volterra.
Sempre la Fossa ha consegnato a tutti i giocatori una copia del Cd con tutte le foto dello spareggio.
Numerosi anche gli ospiti illustri, come gli ex biancorossi David Balleri, Roberto Tancredi e Alberto Batistoni e alcune vecchie glorie del passato come Massimo Benedetti, Vincenzo Deidda, Alberto Ciabattini, Giacomo Risorti, Francesco D´Arrigo e Alberto Lazzerini.
Fra gli ospiti anche l´ex stopper della Sampdoria e della Juventus, Francesco Morini.
Lazzerini ha voluto omaggiare un commosso Mario Brotini, presidente onorario del club, con una targa.
"E´ dal 1968 che sono nelle Cuoiopelli - ha detto Brotini - ma un´annata straordinaria come questa non l´avevo mai vissuta.
Abbiamo fatto una vera e propria impresa".
La Cuoiopelli per questa grande festa ha voluto anche la partecipazione di alcune società limitrofe (Tuttocuoio, Fucecchio e Atletico Santa Croce, oltre al Pisa rappresentato dal presidente Carlo Battini, ma soprattutto dei "semplici" sportivi che ormai da anni seguono i biancorossi.
E´ stato un po´ il simbolo del faticoso percorso di riavvicinamento ai santacrocesi che la società sta cercando di compiere e che si tradurrà a settembre in una settimana intera di festeggiamenti e iniziative per il 60° anniversario della fondazione.

Fonte: Luca Calò per Gonews

Nella foto da sinistra: Sir Andrews, Mister Fajo, Lemar, il dg biancorosso Adamo Puccini, Dollaro e Busso durante le premiazione della Fossa dei Lupi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account