03 Dicembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

DECIMA MERAVIGLIA BIANCOROSSA

18-12-2017 08:53 - News Generiche
Primo round ai "Lupi", quello di campionato, in attesa del confronto di quello di mercoledì prossimo per la coppa.
La Kemas Lamipel ha vinto per 3-2 espugnando l´inviolato PalaTiziano, fortino dei rossoblù di Spanakis.
Ora i titoli potrebbero sprecarsi per esaltare le qualità di una squadra che, nella città eterna, ha conquistato ieri sera la decima vittoria consecutiva: la nona in campionato a cui va aggiunta quella in coppa a Spoleto.
"Decima meraviglia biancorossa". "Wagner (39 punti) Re della A2". C´è l´imbarazzo della scelta.
Quando i "Lupi" vanno è un piacere proporre determinati titoli.
Certamente nove successi consecutivi in un campionato equilibrato ed incerto come quello cadetto sono tante.
Il ruolino di marcia della Kemas Lamipel è invidiabile e comincia veramente a far paura.
Totire, alla vigilia della gara, era stato chiaro: "Siamo un´altra squadra" e, capitan Snippe e compagni, se ne sono resi conto.
Wagner arma letale, l´uomo simbolo di questi "Lupi", il trascinatore e la perla biancorossa.
I suoi 39 punti sono inequivocabili e certificano le qualità di questo 23enne brasiliano alla sua prima esperienza in Italia.
La Scarabeo Roma ha in Padura Diaz e Snippe (ex biancorosso) le sue armi migliori in attacco.
Ieri Padura Diaz, fratello (di mamma) del grande Angel Dennis, ha messo a segno 26 punti e Snippe 15: niente male, ma non è bastato per aver ragione dei "Lupi".
Wagner è rimasto lassù, irraggiungibile e la Kemas Lamipel ha fatto sua la caparbia partita, cercando il successo.
Questo è arrivato dopo quattro set lottati e sofferti ed un quinto parziale tirato come pochi.
Sul 13-13 Snippe ha avuto a disposizione gli ultimi due colpi. Il primo l´ha sprecato indirizzando lungo un attacco dalla banda. Poi è stato inesorabilmente fermato a muro da Wagner per il 13-15 conciario.
Santa Croce ha esultato per il primato raggiunto nella gara più attesa, nel match-clou in casa dei capitolini.
Capitan Elia, Taliani, Acquarone e tutti gli altri a far festa con i dirigenti ed i tifosi al seguito. Meritatamente e doverosamente.
Stasera al PalaParenti è in programma la festa di Natale biancorossa. Sono attese 500 persone.
Miscione, Hage e tutti gli altri serviranno da dietro il bancone con tanto di cappellino in testa biancorosso, quello di babbo Natale. E´ giusto che i ragazzi si godano questo momento così brillante.
Da domani testa al secondo round, valido per la Coppa Italia, sempre a Roma.
Almeno per oggi lasciamo che la squadra faccia festa in santa pace, perchè il Natale, quando arriva, arriva. E stasera, quello dei "Lupi", arriva al PalaParenti.

Lemar per Sito F.dL. 1977

Nella foto di Marika Torcivia: Wagner elude la marcatura del romano Tiozzo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account