05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

DOMENICA BIANCOROSSA, CUOIOPELLI AL DEBUTTO E "LUPI" NEL MEMORIAL GIANCARLO PARENTI

11-10-2020 06:30 - News Generiche
Questi gli impegni odierni della Cuoiopelli, al debutto nel campionato di Eccellenza e dei “Lupi”, alle prese con il Memorial Parenti.

CUOIOPELLI – Si gioca oggi, a porte chiuse, allo stadio Libero Masini, con il Tau Calcio Altopascio. Fischio d'onizio ore 15.
Alla gara non potrà partecipare il pubblico, in base al comunicato ufficiale numero 24 di ieri pomeriggio, giunto come un fulmine a ciel sereno.
Il Tau Calcio schiererà per l'occasione gli ex biancorossi di lungo corso Niccolai e Mancini. Ma pure l'attaccante Mengali è un ex di turno.
La formazione lucchese è la favorita per la vittoria finale in campionato.
Per il difficile match odierno, l'allenatore Marselli non recupererà Cornacchia, costretto a saltare per squalifica, dopo il derby di ritorno col Fucecchio di domenica scorsa, anche la prima di campionato.
Anche Pinucci darà forfait, mentre si attende il pieno recupero di Martinelli.
Nelle file conciarie, per questa prima giornata di un campionato impegnativo come non mai, si prospettano novità nella formazione di partenza.
In settimana la Cuoiopelli ha frattanto ingaggiato l'esterno Luigi Buscè, figlio dell'ex colonna dell'Empoli, Antonio.
Sono solo dodici le squadre partecipanti al girone A, con due retrocessioni dirette previste e, con la terz'ultima classificata, a spareggiare, in un torneo selettivo.
Intanto ieri pomeriggio gli Juniores di Bellini, dopo il successo nel torneo Settembre Lucchese, si sono imposti in trasferta per 2-0 a Lammari.
Hanno relaizzato il combattivo Alderotti e la punta Montemagni.

“LUPI” - Oggi alle 17,30 il PalaParenti riaprirà, dopo nove mesi, le porte – a soli 200 spettatori – per il Memorial intitolato a Giancarlo Parenti.
Questo, in base alle disposizioni regolamentari derivanti dalla pandemia. La società biancorossa ha fatto partire intanto la campagna abbonamenti, con la possibilità di acquistare online i biglietti (portale Viva Tichket) per la gara odierna e per quelle di campionato. Il club ha pure assicurato la diretta streaming sulla pagina Facebook del match di oggi.
Intanto il Covid è in pieno rilancio e, la temuta ondata autunnale, ha scagliato il suo primo “assalto”. Andando di questo passo, potrebbero verificarsi situazioni spiacevoli, già sperimentate in un recente passato.
Ma oggi si gioca, con Siena torna sul "luogo del delitto”, laddove ha vinto nelle ultime due edizioni.
Nel 2018 la Emma Villas sconfisse in finale l'Innsbruck per 3-1, mentre i “Lupi” di Totire chiusero al quarto posto dopo l'1-3 con Spoleto.
L'anno scorso Maruotti e soci rimontarono lo 0-2 con cui la Kemas Lamipel si era portata in vantaggio, imponendosi per 3-2, dopo quasi tre ore di gioco.
Oggi i “Lupi” di Montagnani cercheranno di invertire la tendenza, preparandosi al meglio per la prima di campionato, tra una settimana esatta in Basilicata.
Siena ha capitan Della Lunga alle prese con un problema fisico e così, al posto dell'esperto Dore, coach Spanakis potrebbe confermare Panciocco.
Per il resto tutti disponibili da ambo le parti, per questo quarto ed ultimo confronto amichevole di un precampionato, che ha confermato i sempre più buoni rapporti tra le due società.

Marco Lepri

Nella foto di Veronica Gentile: Walla e Di Silvestre, punti di forza della compagine di Montagnani.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account