27 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

EQUINOZIO D'AUTUNNO A TINTE BIANCOROSSE

22-09-2020 06:25 - News Generiche
Cade oggi, martedì 22 settembre, l'equinozio d'autunno di questo 2020 tutto da dimenticare.
E' ovviamente un equinozio a tinte biancorosse per la Cuoiopelli e per i “Lupi”, impegnate nei rispettivi precampionati. Vediamo come stanno andando le cose.

CUOIOPELLI – L'1-1 nel derby di Coppa Italia col Fucecchio, al Libero Masini di domenica scorsa, è stato accolto con una buona dose di fiducia in casa biancorossa.
L'allenatore Davide Marselli ha così postato su Facebook: “Prima partita ufficiale dopo oltre 6 mesi. Per me è stata un'emozione importante; poi davanti ad un pubblico del genere ancora di più.
Sicuramente erano presenti oltre 500 persone, complimenti ad entrambe le tifoserie e complimenti ad entrambe le squadre che hanno dato vita ad una partita maschia ma piacevole.
Riguardo noi, abbiamo ancora molto lavoro da fare, la media della squadra è di 20 anni e 8 mesi. Abbiamo 18 nuovi giocatori su 20: ci vorrà tempo per poter trovare la giusta quadratura.
Ma la voglia e gli attributi pare che non manchino! Avanti così”.
Domenica 4 ottobre allo stadio Filippo Corsini di Fucecchio i bianconeri di Collacchioni proveranno a superare il turno in virtù di un pareggio che, a questo punto li avvantaggia.
La Cuoiopelli però, darà gagliardamente battaglia, avendo dimostrato di possedere quella determinazione, ritenuta indispensabile in un campionato “da lottattori”, come quello di Eccellenza.
Prima del derby di ritorno i conciari affronteranno, molto probabilmente, sabato prossimo in amichevole al Libero Masini, il Certaldo, anch'esso militante in Eccellenza.
Dopo domani dovrebbe giungere la conferma ufficiale dal club presieduto da Claudio Pagni.
Marselli, prima dell'inizio del campionato, proverà a recuperare totalmente il centravanti Petracci e l'esterno Martinelli. I due potrebbero essere testati nel derby di ritorno per poter fare il loro esordio in campionato domenica 11 ottobre. In settimana dovrebbero anche uscire i calendari.

“LUPI” – La Kemas Lamipel vista all'opera a Siena, dove si è imposta col punteggio di 3-1, ha favorevolmente impressionato.
Si è vista in azione la classica squadra di Montagnani, precisa in ricezione, assidua in difesa ed attenta a muro.
Walla è partito piano, ma si è rinfrancato sempre più nel corso della gara, sprecando poco e badando al sodo: 15 punti. Robbiati è andato bene a muro.
Colli e Di Silvestre hanno collezionato 12 punti a testa e gli altri, si sono fatti aprrezzare nei rispettivi ruoli.
Siena ha vinto il primo set con autorevolezza ma ha subìto la rimonta dei sempre più convincenti santacrocesi, finendo col disunirsi.
Domani pomeriggio test di ritorno al PalaParenti, tassativamente a porte chiuse. Gli ingressi saranno limitati ai soli addetti ai lavori, o poco più.
Anche i giornalisti, secondo il regolamento della Federazione, non saranno ammessi. Il fischio d'inizio è stabilito per le ore 16.
Quello di domani non dovrebbe essere l'ultimo match precampionato fra le due compagini toscane.
Sabato prossimo si tornerà al PalaEstra e, mercoledì 30, ancora al PalaParenti. Il campionato scatterà domenica 18 ottobre. I “Lupi” saranno in Basilicata contro la Rinascita Lagonegro.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account