27 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

"FELICE ANCHE PER SANTA CROCE"

25-08-2019 08:06 - News Generiche
Chiara Gorgeri, la nuova Miss Toscana: "Ma create spazi per i giovani".
Poche ore di sonno alle spalle, un pò di stanchezza, tanta felicità.
Pari ai complimenti che sono arrivati da ogni parte. Chiara Gorgeri (nella foto) vive così il suo prino impatto come nuova Miss Toscana.
Una ventenne molto più matura di quanto si è alla sua età e questo le servirà per affrontare bene il cammino verso Miss Italia, finale il 6 settembre a Jesolo in diretta su Rai 1.
- Gli elogi, la corona ma non ci si ferma mai...
"Parto per Miss Italia con lo stesso spirito che ha animato il mio percorso a Miss Toscna: affrontarla come un gioco, fare nuove esperienze, arricchire il mio bagaglio di conoscenze ed esperienze".
- Verso un futuro che avrà quali sbocchi?
"Se riesco a farmi spazio nel mondo dello spettacolo sarò felicissima, ma non dimentico che sono una studentessa che ha concluso il primo anno di Scienze dei Beni culturali a Pisa e almeno la laurea triennale la devo conseguire. Su questo non si transige".
- Sono state ore convulse.
"Dalla proclamazione è stato un susseguiresi di telefonate e messaggi. Poi vivo a Santa Croce e tutta la città ha vissuto con emozione quest'avventura".
- A proposito, tu sei giovane e come ti trovi nella tua realtà?
"Premetto che tra studio a Pisa e attività sportiva come tecnico alla Ginnastica Fucecchio di tempo per stare a casa ne ho poco.
Da noi si vive bene ma sono necessari più spazi di aggregazione per i giovani".
- Le tue allieve si sono fatte sentire?
"Sia le bambine di 4 anni che le ginnaste più grandi fino a 14 anni. Sono felici quanto lo sono io".
- Eri convinta di vincere?
"La speranza c'è sempre ma consideravano Ginevra Fiore Parrini di Orentano come la più accreditata. La proclamazione è stata una sensazzione bellissima. Mi sono commossa. Ho dedicato il titiolo a mio nonno, Bruno Donati, mancato nel 2016.
Poi il pensiero va ai mei genitori e a mia sorella. Mamma, Daniela, fa la casalinga, babbo Roberto lavora in una azienda di Prato che commercia con l'estero. Mia sorella Gloria provò con Miss Toscana nel 2015 ma arrivò alle semifinali".
- Ora le finali nazionali. Cosa cosa si aspetta?
"Già da lunedì siamo a Mestre ma noi miss regionali andremo direttamente alla finale di Jesolo. Sarà una grande avventura. Io sono pronta. Spero che in finale con me arrivino tante altre del gruppo delle sette ragazze toscane. Sarebbe il coronamento di un'estate intensa".

Fonte: Enrico Salvadori - La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account