20 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

GLI ESATTI PRECEDENTI FRA MONDOVI' E "LUPI" DI SANTA CROCE

14-11-2020 06:00 - News Generiche
Domani i “Lupi” giocano a Mondovì per la quinta giornata d'andata del campionato di A2.
I biancorossi della Kemas Lamipel tornano così in campo, dopo aver saltato le ultime due giornate.
Consultando i precedenti, abbiamo notato quanto riportato dal sito del club piemontese intento a sostenere che -“quello di domenica sarà il settimo confronto tra le due squadre. La bilancia dei precedenti pende a favore dei monregalesi, che si sono aggiudicati 5 delle 6 gare disputate dal ritorno in A2 nel 2015. L'unica sconfitta arrivò proprio al PalaManera, la scorsa stagione alla seconda giornata del girone di andata”.
Nulla da obbiettare riguardo alla recente storia dei precedenti fra le due compagini.
Mondovì è avanti per 5-1. Un bel distacco, un risultato netto: niente da eccepire.
Ma, chi scrive, ha il piacere di “venire da lontano”, di aver vissuto per decenni e, in prima persona, la storia dei “Lupi”, prima di tutto da tifoso e poi da dirigente, per cui tiene a segnalare che, le due squadre non si sono incontrate soltanto negli ultimi anni, bensì anche in altre occasioni, conoscendosi fin dal lontano 1983.
Accadde allora, che santacrocesi e monregalesi si affrontarono per la permanenza dei primi in A2 e per la promozione nella serie cadetta dei secondi al termine della stagione 1982-83.
I conciari erano guidati dall'allenatore-giocatore Barsotti, mentre i portacolori della provincia di Cuneo, da Mario Sasso.
In ambe due le occasioni la Coyeco Lupi si impose per 3-2. Furono due gare drammatiche, combattute allo spasimo per centrare la vittoria.
Per i “Lupi” fu una questione di vita o di morte, da cui i santacrocesi ne uscirono da trionfatori, gettando le successive basi, per la promozione in A1 dell'anno dopo.
Più avanti, ben 31 anni dopo, le due compagini tornarono ad incontrarsi in B1 nella stagione 2014-15.
Il tutto si risolse con una vittoria a testa: 3-0 per i biancorossi all'andata e 3-1 per i monregalesi al ritorno.
Tirando le somme, il risultato nei precedenti delle due formazioni è quindi il seguente: 6-4, appannaggio di Mondovì.
Domani si torna a giocare e sarà alquanto interessante fare un nuovo bilancio, al termine dei due match di questa nuova stagione.
I monregalesi allungheranno ancora, oppure i “Lupi” faranno l'aggancio, riportando il risultato in parità?
Lo sapremo col tempo. Intanto si giocherà tra poche ore al PalaManera, a porte chiuse, in piena pandemia, ma sempre col coltello tra i denti.

Marco Lepri

Nella foto: la formazione della Codyeco Lupi, vittoriosa nel doppio spareggio col Mondovì nella stagione 1982-83.
Quella squadra venne definita come la "banda Barsotti", in onore al suo combattivo allenatore-giocatore.
Da sinistra in alto: Mansani, Toniazzi, Pantani, Mazzantini, Piccioni, Nieri, quindi il massaggiatore Conti, Turini, Quirici, Masotti, Barsotti e Corella.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account