05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

HAGE PRENDE IL POSTO DI GUIMARAES

16-06-2017 08:00 - News Generiche
E così in biancorosso è approdato un altro brasiliano: Guilherme Hage, schiacciatore-ricevitore che compirà 29 anni in ottobre. Alto metri 2,02 è alla sua prima esperienza in italia ed ai "Lupi" tutti si augurano che faccia bene. Parole scontate queste ultime ma, funziona così così da sempre, quando arriva qualcuno che non è conosciuto dalla stragrande maggioranza del popolo biancorosso.
Hage (nella foto) segue il percorso di un altro attaccante carioca: l´opposto Wagner, anch´egli annunciato in riva all´Arno.
La nuova Kemas Lamipel, per il campionato di A2 che verà, sarà quindi a trazione brasiliana. I due stranieri, lo ribadiamo non sono conosciuti dal pubblico del PalaParenti e, crediamo, neppure dall´intera dirigenza conciaria. Qualcuno sicuramente, avrà avuto le sue attendibilissime fonti, i debiti canali e, nell´augurio che giungano a Santa Croce elementi atti alla causa biancorossa, incrociamo le dita e facciamo i debiti scongiuri.
"Hage è un buon giocatore" - ci è stato riferito da chi ha avuto modo di apprezzarne le qualità. Su Wagner invece ha speso, giorni fa, parole incoraggianti coach Totire, dicendo che -"bisogna lavorare bene su questo altleta, un ragazzo in grado di farsi ben valere nelle file dei Lupi".
Ed allora fidiamoci, porgendo fin da ora il nostro benvenuto ad Hage, già come abbiamo fatto tempo fa per Wagner.
La Kemas Lamipel, fino a pochi giorni orsono, era stata a lungo sull´ucraino Shavrak del Tuscania ma, pur denotando una gran pazienza, gli addetti ai lavori del club conciario, si sarebbero col tempo sempre più spazientiti di fronte a certe prese di posizione da parte del procuratore dell´atleta.
Una volta ricevuta l´offerta per Hage, gli operatori di mercato santacrocesi - previe consultazioni fra loro e Totire - avrebbero dato il placet per l´operazione.
"E poi - è stato osservato - Shavrak pur forte quanto si voglia, forse non avrebbe assunto a Santa Croce quel comportamento da trascinatore che qualcuno, a Tuscania, gli avrebbe richiesto. Hage dà invece l´impressione di essere un giocatore che "prende" in partita, con un comportamento in campo che dovrebbe scaldare subito il nostro appassionato pubblico, che ama vedere all´opera giocatore grintosi e comunicativi".
Chissà che i "Lupi" non abbiano fatto centro in colui il quale prenderà il posto di un altro brasiliano: Hugo De Leon Guimaraes.

Sito F.d.L. 1977

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account