05 Ottobre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" AL DEBUTTO IN BASILICATA

14-10-2018 06:30 - News Generiche
Ecco ci siamo. I "Lupi" debuttano quest´oggi (ore 18) a Lauria contro la Rinascita Lagonegro.
Si giocherà al PalaAlberti, recentemente migliorato negli spazi e nell´area di gioco. Sono attesi circa 400 spettatori per l´atteso debutto contro la formazione di Totire, ritenuta alquanto quotata, un avversario non dei più semplici, una fra le migliori compagini della cadetteria.
La Rinascita sa di andare incontro ad una difficile stagione, ma è decisa, a cercare la permanenza in A2.
La Kemas Lamipel (nella foto di Veronica Gentile) è considerata in Lucania e non solo, come una tra le formazioni più quotate del Girone Bianco e c´è attesa per l´arrivo dei santacrocesi a Lauria.
I "Lupi" sono arrivati nel pomeriggio di ieri in Basilicata in pullman.
Il precampionato è ormai alle spalle: conta l´oggi.
"Siamo fiduciosi" – dice Leonardo Baciocco, uno dei nuovi acquisti, di una formazione che gli addetti ai lavori hanno rinnovato e rafforzato, agendo con calma, ponderando ogni mossa, durante la campagna acquisti.
I "Lupi" andranno alla ricerca delle prime vittorie e di quei risultati positivi che permettano di trovare la necessaria fiducia, per dar vita ad un´altra stagione positiva.
La Rinascita Lagonegro, pur con tutte le insidie che la gara in trasferta può comportare, è ritenuta nell´ambiente della pallavolo santacrocese, come una squadra alla portata dei biancorossi.
Totire e la dirigenza, hanno indicato già dalla scorsa primavera, gli obiettivi della stagione 2018-19: un piazzamento fra le prime quattro, sia alla fine del girone d´andata (valido per disputare le finali di Coppa Italia, trofeo a cui mira il club) confermato, soprattutto, a fine stagione, per partecipare alla A2 di élite dell´anno prossimo. Ai biancorossi non resta che iniziare a vincere.
Lagonegro è un team molto rinnovato rispetto all´anno passato. Solo tre i confermati: lo schiacciatore Maiorana al quale è stata assegnata la fascia di capitano, il libero Fortunato ed il suo vice Sardanelli.
L´ultimo arrivato, nelle file lagonegresi, è lo schiacciatore-ricettore venezuelano Barreto, 31enne alto metri 1,86 quindi non un marcantonio ma, ritenuto nell´entourage della Rinascita, una notevole pedina: forte in ricezione, dotato di buona elevazione e con ottimi colpi in attacco.
Il tecnico Falabella si affiderà, nella gara d´esordio, alla diagonale di palleggio composta da Pedron e dall´olandese Boswinkel, al centro Calonico e il giovane Marra, di banda gli schiacciatori saranno Galabinov e lo stesso venezuelano Barreto con Fortunato libero.
Andranno in panchina: Del Vecchio, Turano, Maiorana, Sardanelli, il secondo palleggiatore Maccabruni, l´opposto Di Coste (nipote d´arte del leggendario Claudio) ed il giovane Ribezzo.
Così mister Falabella: "C´è tanta emozione e voglia di giocare davanti il nostro pubblico, non vediamo l´ora di scendere in campo ed iniziare la nuova stagione. Vogliamo che i nuovi spalti del PalaAlberti si riempiano per poter sentire tutto il calore dei nostri tifosi che siamo sicuri saranno la nostra arma in più, anche contro avversari come Santa Croce, una delle candidate alla promozione".
Nella cittadina conciaria c´è attesa e curiosità per il debutto della Kemas Lamipel in campionato ed al PalaParenti sarà possibile seguire la gara in tivù, laddove diversi sostenitori si daranno appuntamento nel pomeriggio. Il sei più uno conciario dovrebbe essere questo: Acquarone-Wagner, Bargi-Ferraro, Snippe-Grassano e Taliani libero. In panchina: Crò, Andreini, Colli, Tamburo, Baciocco e Miselli.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account