29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" CERCANO IL TRIS CON TARANTO

28-02-2021 07:00 - News Generiche
Il PalaParenti ospita oggi la terza partita, in otto giorni, dei “Lupi” opposti alla Prisma Taranto. Fischio d’inizio ore 18.
Dopo le due vittorie per 3-2 con Cuneo e Mondovì ecco i rossoblù del tecnico Vincenzo Di Pinto, il “Mago di Turi”, figura storica del volley pugliese. Di Pinto vanta una lunga carriera ed è stato chiamato per condurre in alto la squadra della città dei due mari, possibilmente in Superlega. Così auspicherebbero il presidente Antonio Bongiovanni e la sua vice Elisabetta Zelatore.
Il Covid ha però rovinato i programmi e, proprio in febbraio, Coscione e compagni hanno saltato più di un appuntamento.
Oggi la Prisma dell'ex biancorosso Padura Diaz, torna in campo, proprio a fine mese, con una condizione atletica tutta da verificare, contro dei “Lupi”, a loro volta, duramente colpiti in gennaio.
La Prisma Taranto deve disputare tre recuperi con Bergamo, Ortona e Siena.
Intanto la Kemas Lamipel si è quasi messa in pari, dovendo ricevere soltanto la Rinascita Lagonegro. L’appuntamento è per mercoledì 10 marzo alle 19. Con la gara di oggi, mancano quattro partite da disputare, nel corso della stagione regolare, per i biancorossi.
Due fuori casa, Brescia e Siena e altrettante fra le mura amiche: Taranto e Ortona.
Quindi cinque partite in tutto, recupero con i lucani compreso, con 15 punti disponibili per ottenere la migliore posizione nella griglia dei play-off. Il regolamento è magnanimo per ben dieci delle dodici squadre partecipanti.
Alle prime otto si aggiungeranno, per una sorta di pre-playoff, anche la nona e la decima.
Classificarsi fra le prime otto avrebbe maggior prestigio. I santacrocesi cercheranno di conseguire il miglior piazzamento possibile, per poi dar battaglia quando ci sarà da dar fuoco alle polveri.
Taranto è al terzo posto in graduatoria e riprende a battersi con una condizione fisico atletica tutta da valutare.
Dice il centrale Di Martino: “Ho sensazioni positive: veniamo da uno stop molto lungo ma non vediamo l’ora di scendere in campo”.
La Kemas Lamipel, recentemente, è stata chiamata spesso all’opera e non può disporre ancora dello schiacciatore Di Silvestre.
La panchina aiuta per quello che può. Montagnani (nella foto di Simona Bernardini), da esperto nocchiero, inietta fiducia, caricando a dovere i suoi.
Il Comandante biancorosso dice: “Vedremo di affrontare Taranto al meglio delle nostre possibilità. Stiamo attraversando un periodo molto positivo. Contro Cantù abbiamo ritrovato qualche buon fondamentale, difendendo in modo impressionante. Bene la battuta, specialmente nella prima parte. Sono contento. Disponiamo di Walla, il miglior realizzatore della A2, un attaccante mostruoso che contribuisce, dandoci morale, togliendolo agli altri. Dobbiamo agevolarlo con qualità”.

Marco Lepri


Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account