23 Maggio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" PARTONO OGGI PER CUNEO. DOMANI GARA2

07-05-2022 06:06 - News Generiche
Gara di ritorno in Piemonte domani (ore 18) per i “Lupi”.
I biancorossi salgono oggi pomeriggio al Nord per preparare con cura il confronto con Cuneo.
Domenica scorsa la formazione di Serniotti si è imposta per 3-1 al PalaParenti complicando i piani della Kemas Lamipel.
Questa non ha però alcuna intenzione di arrendersi, per cui cercherà di imporsi a sua volta in trasferta per portare la bella al Santa Croce.
In tal caso si giocherebbe mercoledì prossimo alle 20,30 nell'impianto intitolato a Giancarlo Parenti.
Martins Arasomwan, centrale di colore della compagine conciaria ha detto la sua, attenendosi grossomodo ad un copione standard, usato più o meno dai compagni di squadra nel corso della stagione.
Così l'atleta, desideroso di ben figurare al PalaBam: “In settimana ci siamo allenati con impegno, cercando di sistemare quelle due o tre situazioni che non sono andate dovutamente in gara1. Mi aspetto un'ottima risposta dalla squadra; saliremo in Piemonte per lottare punto su punto e su ogni pallone. Personalmente darò il massimo, anzi cercherò di dare qualcosa in più per aiutare la squadra”.
Dal quartier generale dei “Lupi” non arrivano altre novità di rilievo.
La squadra si è allenata bene nel corso della settimana agli ordini di Cezar Douglas ed i tifosi hanno fatto sapere che seguiranno Fedrizzi e compagni per sostenerli in questo difficile incontro.
E' stato organizzato un pullman. Sarebbero disponibili gli ultimi posti: 20 euro la quota di partecipazione che comprende anche il biglietto d'ingresso.
Intanto Cuneo si prepara ed il vice presidente esecutivo Gabriele Costamagna si è così espresso in vista di gara2 su Stampa Cuneo.
Così il dirigente piemontese: «Riaprire la serie, perdendo in casa, giocandoci poi tutto mercoledì prossimo in Toscana, rischierebbe di avere un contraccolpo psicologico troppo alto. Domani abbiamo un rigore, dobbiamo sfruttarlo giocando anche in casa, consapevoli del valore dell'avversario. Ci aspettiamo una buona affluenza di pubblico. Lavoriamo per chiudere la sfida già domani».
- L'innesto dell'opposto croato Andric ha dimostrato ancora una volta che c'è la volontà è quella di arrivare in alto. Obiettivo Superlega?
«Guardiamo partita dopo partita, l'obiettivo è sicuramente arrivare in finale. La favorita per la promozione in Superlega è ancora Bergamo che per due anni di fila ha "ammazzato" il campionato con molti punti di vantaggio sulla seconda. Noi però stiamo giocando bene e con l'innesto abbiamo diminuito le distanze da Bergamo. Chiaramente puntiamo al grande colpo con la speranza che anche il territorio risponda poi in modo positivo».
- Siete già al lavoro per l'eventuale promozione?
«Assolutamente sì, la prima cosa da fare sarà l'aumento di capitale necessario e abbiamo già una decina di nuovi soci interessati, comunque vada il finale di stagione. Abbiamo fatto chiacchierate con diverse realtà del territorio e la sensazione è positiva, nel caso in cui passassimo credo che ci siano le basi per raggiungere un milione e 200 mila euro di budget, cifra che consentirebbe di fare una Superlega con l'obiettivo di rimanerci».

Marco Lepri

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account