29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

I "LUPI" RECUPERANO OGGI IL DERBY DI SIENA

19-01-2022 06:13 - News Generiche
I “Lupi” disputano oggi a Siena (ore 19) il primo dei tre recuperi causati dal Covid.
Da stabilire ancora le date delle partite con Mondovì e Porto Viro.
Il derby toscano di oggi è valido per l'ultima giornata d'andata, la tredicesima, programmata per lo scorso 26 dicembre.
Stasera si gioca al PalaEstra col pronostico che pende più dalla parte dei santacrocesi, come fa intendere coach Montagnani, chiamato dal presidente Bisogno (al posto di Tubertini) per risollevare le sorti di una squadra in lotta per la permanenza in A2.
Siena, dopo stagioni sempre da protagonista, oggi è terz'ultima con quattro vittorie e nove sconfitte nelle tredici gare finora disputate.
I santacrocesi viaggiano invece con cinque successi e sette battute d'arresto in dodici gare.
Nelle file senesi non giocherà il regista Pinelli alle prese col Covid ed al suo posto ci sarù l'ex Ciulli.
Onwelo, Rossi, Mattei, Parodi, Ottaviani ed un altro ex, Sorgente, completeranno il sei più uno di partenza. Il russo Kuznetsov dovrebbe partire dalla panchina.
I “Lupi” sono annunciati al completo per tornare alla vittoria dopo le ultime due sconfitte interne con Reggio Emilia e Brescia, entrambe al quinto set.
Domenica scorsa i biancorossi hanno dimostrato di esserci sul piano fisico. Da ridurre sensibilmente gli errori tecnici, per avere maggiori chances di vittoria.
Stasera, dopo il recupero di Siena e quelli di Reggio Emilia e Castellana Grotte, sarà chiara la classifica al giro di boa, per cui verrà redatto la griglia della Coppa Italia.
I conciari sapranno quando e contro chi saranno chiamati all'opera.
Intanto Paolo Montagnani ha così dichiarato riguardo alla Emma Villas Aubay: “Mi sembra che in questo momento nel campionato si sia fatto complessivamente un brusco passo indietro. Le squadre non sono complete, hanno perso ritmo e tanto lavoro si è quindi resettato.
Noi abbiamo vissuto due settimane pesanti, prima con la positività al Covid di Mattei e poi con quelle di Pinelli e Agrusti.
E' un momento in cui siamo messi ulteriormente alla prova. Abbiamo fatto allenamenti con pochi giocatori e con un solo centrale.
Non mi sono mai lamentato, ma è ovvio che siamo in difficoltà”.
Infine il parere del coach di Siena sulla sfida contro la Kemas Lampiel: “Santa Croce ha avuto la fortuna, come altre squadre, di prendere il Covid con l'intero gruppo squadra contemporaneamente. Quindi, una volta guariti, sono tornati operativi tutti insieme e hanno potuto rimettersi in moto al 100%. Noi invece siamo stati colpiti alla spicciolata e ciò crea problemi nella continuità del lavoro.
Per alcune cose Santa Croce è anche più forte di Bergamo, nell'ultima sfida hanno però trovato Brescia e la qualità di alcuni giocatori del team lombardo ha fatto la differenza. Sarà una gara tosta per noi. Coi “Lupi” è un derby ed a volte i derby sfuggono un pò ai pronostici”.

Marco Lepri


Nella foto di Simona Bernardini: il centrale Arasomwan.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account