29 Settembre 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL BUON RITORNO DI CRESCINI NELL´ARNO 1967

01-12-2017 20:22 - News Generiche
Il giovane schiacciatore: "Ho rinunciato ai i Lupi di Santa croce per motivi di studio".
Lo schiacciatore Keriann Crescini (nellla foto di Veronica Gentile) torna a vestire la casacca della Polochem Imballplast Arno 1967 di Castelfranco.
La società bianco-verde ha ufficializzato «l´operazione a titolo definitivo» del giocatore a ridosso dello scorso week-end e il giovane, classe 1997, residente a Bientina è stato subito schierato nel match di sabato scorso nel turno casalingo contro Busseto realizzando i suoi primi due punti con la nuova casacca.
Crescini quindi lascia la divisa dei Lupi Santa Croce (serie A2) per ritornare nel team dei «puma boys», sotto di una categoria, dove lo scorso anno aveva già disputato una stagione con il prestito concesso dal club santacrocese. Il ragazzo si dice soddisfatto di questa scelta dovuta a motivi personali.
«Sono ,contento di essere tornato a Castelfranco, ho ritrovato i compagni di squadra con i quali avevo passato una bella stagione e con i quali mi trovo bene.
Il motivo di aver cambiato squadra è l´Università: sono iscritto al corso di Scienze Motorie a Pisa con frequenza obbligatoria.
Non potendo saltare le lezioni non sempre riuscivo a conciliare lo studio con gli allenamenti a Santa Croce.
Ho dovuto fare una scelta «obbligata«, ma allo stesso tempo che mi piace: posso dare priorità allo studio ed andare in una squadra con orari che mi permettono di frequentare le lezioni universitarie».
Crescini inizia a giocare a pallavolo a 13 anni nel vivaio dei Lupi dove rimane praticamente fino alla maggiore età con ottimi risultati tanto che lo scorso anno approda, con formula di prestito, al club castelfranchese fortemente voluto dall´allora tecnico Mattioli.
Una stagione dove il giovane schiacciatore - in grado anche di giocare anche al centro - si è positivamente distinto dimostrando ottime qualità.
A fine annata la chiamata in prima squadra dei Lupi Santa Croce dove entra in prima squadra e inizia a conoscere il mondo, i parquet della seconda categoria nazionale.
Fino a poche settimane fa quando la sua società annuncia, di comune accordo con l´atleta, che il suo cartellino è sul mercato.
L´Arno 1967 Castelfranco si muove subito per acquistare i diritti sportivi di Crescini a tempo indeterminato.
«Abbiamo valutato la situazione e vista l´ottima collaborazione con il club santacrocese che ha permesso di avere in prestito diversi dei loro giocatori – dice il diesse Davide Volterrani – abbiamo deciso di acquistare il suo cartellino con l´ottica di futuribilità di questo giovane che ha ampi margini di miglioramento».

Fonte: Stefania Ramerini - La Nazione

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account