02 Luglio 2022
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL CALCIO PIANGE MAURO BELLUGI: SE NE VA A 71 ANNI L'EX DIFENSORE DELL'INTER

20-02-2021 14:05 - News Generiche
Aveva 71 anni, a novembre aveva subito l'amputazione delle gambe a causa del Covid.
E' morto Mauro Bellugi. L'ex calciatore e difensore dell'Inter aveva subito l'amputazione delle gambe dopo essere stato colpito dal Covid.
Aveva compiuto 71 anni il 7 febbraio, lascia la moglie Lory e la figlia Giada.
In carriera aveva vestito le maglie di Inter, Bologna, Napoli, Pistoiese, oltre che quella della nazionale (32 presenze).
Il suo unico gol in carriera con l'Inter fu in Coppa Campioni contro il Borussia Monchengladbach.
“Ho giocato anche con Bologna e Napoli ma la mia famiglia è stata l'Inter, l'Inter è nel cuore” aveva detto.
LA SOFFERENZA
A inizio novembre era stato ricoverato per problemi legati all'anemia mediterranea ed era risultato positivo al coronavirus.
Per salvarlo i medici furono costretti ad amputargli le gambe, Bellugi era ancora in ospedale dove aveva cominciato la riabilitazione.
“Mi hanno tolto anche la gamba con cui ho segnato al Borussia — aveva dichiarato — Moratti vuole prendermi le protesi”.
Dopo l'intervento Bellugi sembrava in grado di riprendersi, ma era sempre ricoverato all'ospedale Niguarda, dove era stato operato.
Nelle ultime settimane c'erano state complicazioni che si sono rivelate fatali.

Fonte: La Gazzetta dello Sport



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account