23 Maggio 2024
news
percorso: Home > news > News Generiche

IL PALAPARENTI DIVENTA PALAPOP CON I NOMADI E GLORIA GAYNOR

26-11-2016 09:36 - News Generiche
Musica, cabaret, illusionismo, tribute band e un musical per i più piccoli sono gli ingredienti principali che dal 27 dicembre all´8 aprile animeranno il palasport Parenti di Santa Croce con la rassegna "PalaPop".
Il cartellone si presenta ricco e variegato, con otto spettacoli di richiamo a livello nazionale poiché portano la firma di artisti rinomati: in primo piano i concerti di Gloria Gaynor e dei Nomadi, mentre tra gli altri anche Jerry Calà e Paolo Ruffini. Si parte il 27 dicembre con l´anteprima del tour di Calà insieme ai Gatti di Vicolo Miracoli Umberto Smaila, Franco Oppini e Nini Salerno.
A fine gennaio tre serate consecutive: il 27 si esibiranno i The Beatbox, con un fedele tributo ai Beatles che promette di far rivivere l´energia della musica anni Sessanta del quartetto di Liverpool; il 28, ci sarà la Colorado Night alla quale parteciperanno alcuni comici dell´omonima trasmissione televisiva, mentre il 29 andrà in scena la rappresentazione teatrale per bambini "Il mondo di Ghiaccio" alla presenza di Cristina D´Avena, regina delle sigle più famose dei cartoni animati. I Nomadi arrivano il 13 febbraio con il loro "Come potete giudicar Tour", mentre per il 7 marzo la cantante statunitense Gloria Gaynor ha scelto Santa Croce come unica tappa di concerto in Italia. Il 25 marzo segue lo show di Paolo Ruffini con "Io? Doppio!", infine l´8 aprile la rassegna si conclude con la magia dell´illusionista Gaetano Triggiano.
«Il PalaParenti si conferma luogo ideale per questo tipo di iniziative – afferma l´assessore allo sport Piero Conservi – e quest´anno lo fa inaugurando una nuova gestione. A prendere le redini organizzative, infatti, è stata la società pallavolistica "Lupi" Santa Croce. L´amministrazione comunale ne ha apprezzato l´impegno e spera che possa essere motivo di rilancio del palazzetto per manifestazioni non solo sportive».
Mostra soddisfazione pure il vicepresidente dei "Lupi" Alberto Lami, che spiega: «Abbiamo cercato di valorizzare gli artisti del territorio e di proporre soluzioni che potessero adattarsi ai gusti e alle esigenze di un pubblico eterogeneo. Gli spettacoli infatti sono dedicati a varie fasce d´età e i prezzi d´ingresso abbordabili. Speriamo quindi di avere un buon riscontro in termini di spettatori, poiché il nostro obiettivo è quello di proseguire in futuro con un programma più ampio».
La comunicazione è stata affidata a 16dee e 016 Studio. «PalaPop per un Pop che rappresenta un genere musicale e una tendenza artistica che ci ha ispirato nella creazione del materiale informativo - dice Edoardo Scarpellini -. Pop, inoltre, come popolare, per rappresentare un evento alla portata di tutti». Le informazioni sui prezzi sono consultabili nel sito ufficiale www.palapop.com, dal quale è peraltro già possibile accedere alla vendita online dei biglietti.

Fonte: Serena Di Paola - Il Tirreno

Nella foto da destra: Edoardo Scarpellini, l´assessore Piero Conservi ed il vicepresidente dei "Lupi" Alberto Lami.

Realizzazione siti web www.sitoper.it